Welcome Home: in sala il thriller sexy con Emily Ratajkowski e Riccardo Scamarcio

Welcome Home è un thriller che vuole affondare gli artigli nella coppia, mettendola in discussione. In gioco scendono in campo una coppia di americani in Italia, un vicino di casa con un segreto da nascondere, una vacanza da sogno che si trasforma in un sensuale e perverso gioco di potere da cui è impossibile uscire. La presentazione ufficiale punta l’accento su qualcosa con cui abbiamo molto a che fare. «Mentre il mondo moderno continua a progredire, la nostra dipendenza dalla tecnologia cresce costantemente. Abbiamo a portata di mano un universo di possibilità. Le connessioni possono avvenire istantaneamente. I fondamenti della sopravvivenza, come cibo, riparo e amore possono essere trovati usando delle applicazioni. Ci fidiamo delle conferme via email e degli incontri in chat. Un nome senza volto ha il potere di controllare chi incontriamo, dove viviamo e cosa facciamo. Con il progresso inarrestabile degli ultimi anni, non ci saremo cacciati da soli nel buco nero della vulnerabilità?»

Welcome Home

Welcome Home trama

Nel tentativo di riaccendere la scintilla del loro rapporto, Bryan (Aaron Paul) e Cassie (Emily Ratajkowski) prendono in affitto una romantica villa nella campagna italiana tramite il sito web ‘Welcome Home’. Sul posto, Cassie fa amicizia con Federico (Riccardo Scamarcio), il vicino di casa bello e tenebroso. Bryan si sente subito minacciato dal fascino di Federico e Cassie si infastidisce per questo. Federico sfrutta proprio la gelosia di Bryan per mettere i due fidanzati l’uno contro l’altra. Bryan e Cassie si ritrovano presto coinvolti in una sexy e pericolosa caccia al topo dove scopriranno che la persona che ami di più potrebbe essere quella di cui fidarsi di meno.

Loading...
Loading...

Welcome Home

Welcome Home e l’esperienza internazionale di Scamarcio

«Ho avuto un ottimo rapporto con il regista e con i miei compagni di lavoro. Bellissima la fotografia che valorizza i paesaggi di Todi che fanno da interessante sfondo ad un thriller sensuale».

Welcome Home

La colonna sonora

Davvero interessante e originale la scelta dei brani della colonna sonora, che va da Piero Ciampi a Nilla Pizzi, senza dimenticare grandi autori come G. Amendola / R. Murolo (“Che Vuole Questa Musica Stasera”).

Emily Ratajkowski

In molti l’avrete vista nell’intervista con Alessandro Cattelan, ma scopriamo meglio chi è Emily Ratajkowski. Si sta rapidamente affermando come uno dei volti più noti nel settore dell’entertainment. Considerata già come una star internazionale nel mondo della moda, Emily ha ottenuto il suo primo ruolo importante sul grande schermo recitando a fianco di Ben Affleck nel film di David Fincher, “Gone Girl – L’amore bugiardo”. Di recente Emily ha recitato anche in “Come ti divento bella” con Amy Schumer e Michelle Williams e “In Darkness” a fianco di Natalie Dormer. Tra i prossimi progetti imminenti la vedremo anche in “Lying and Stealing” accanto a Theo James. Tra i film ricordiamo anche “Entourage” di Warner Bros, basato sulla serie HBO, e “We Are Your Friends”, a fianco di Zac Efron.

 

Loading...
Loading...