"
FitnessHealthy & Beauty

I cinque sport estivi per tornare in forma

Ormai quel che è fatto è fatto. Molti di noi si sono già tolti il pensiero della prova costume. Superata, non superata? Poco importa. L’importante è continuare a dedicarsi alla cura del proprio corpo, mangiando bene e facendo attività fisica. Per quanto riguarda l’alimentazione, d’estate diventa decisamente più facile gestirla. Il frigorifero abbonda di ortaggi gustosi e colorati, e cala la nostra voglia di cibi caldi e cucinati. I pasti sono più veloci, freschi, leggeri. E anche lo stimolo della fame tende a ridursi notevolmente, anche a causa del caldo. A parte il gelato – che ovviamente ci si può concedere di tanto in tanto -, i peccati di gola si riducono parecchio.

Photo Credit: Instagram 

Attività fisica, tasto dolente…

Ma come la mettiamo con lo sport? Con l’aumentare delle temperature, scende la nostra voglia di fare attività fisica. Ci si sente più spossati e in molti casi si è anche provati da un intero anno di lavoro. Eppure lo sport ha degli evidenti benefici su di noi, anche d’estate! Stimola le endorfine, aiuta il nostro sistema cardiocircolatorio, depura dalle tossine. Eppure spesso, dopo una giornata di lavoro, la voglia di mettersi in moto scarseggia. Un piccolo escamotage è quello di praticarlo la mattina, a mente libera. Lo sforzo di alzarsi dal letto un’ora prima verrà ampiamente ripagato da tutti i benefici della giornata. Umore migliore, maggiore forza fisica, più concentrazione. Ma quali sono le discipline più adatte a essere praticate l’estate?

  1. Il nuoto; molte piscine vengono scoperte e questo ci permette di goderci lunghe nuotate all’aperto, con la brezza del mattino o all’ora del tramonto. Per chi vive vicino al mare, poi, il piacere è doppio.
  2. La bicicletta; con l’addentrarsi dell’estate la gente in città diminuisce e di conseguenza anche il traffico. Allora perché non scegliere le due ruote al posto della macchina o dei mezzi? Le ricerche confermano che in un tragitto di massimo cinque chilometri la bicicletta resta il mezzo più veloce per raggiungere il posto di lavoro;
  3. Il beach volley; la maggior parte delle spiagge e dei lidi sono ormai attrezzati con campi da beach volley: quindi perché non concedersi una partita in compagnia? Il divertimento raddoppia e l’allenamento fisico è notevole;
  4. La corsa; è vero, talvolta in città il caldo è soffocante, ma la mattina – grazie al beneficio delle ore notturne – si respira decisamente di più. Allora perché non approfittare delle belle giornate per indossare le scarpe da corsa? I principianti possono partire da una camminata a passo spesso, sempre tenendo a mente i benefici dei 10.000 passi al giorno;
  5. Lo yoga sup; una disciplina che combina la pratica dello yoga con la tavola da sup (standing up paddle) galleggiante sull’acqua. Gli effetti sulla mente e sul corpo sono incredibili; questa disciplina, infatti, permette di sviluppare forza, equilibrio e flessibilità.

 

Back to top button
Privacy