"
Cinema

Bond 25: l’agente 007 diventerà una donna di colore

007, è ora di cambiare drasticamente. Con la produzione di quello che – secondo notizie ufficiali – dovrebbe essere l’ultima avventura di James Bond, si pensa già al dopo. L’agente segreto 007, più famoso di tutti i tempi, ha fatto la storia del cinema e il suo tempo sta per scadere. Il prossimo film, che non ha ancora un nome e viene ancora chiamato Bond 25, chiuderà il cerchio. E con lui, anche Daniel Craig, appenderà al chiodo la pistola e la giacchetta di James Bond. Niente paura, però, perché gli amanti del genere e delle avventure degli agenti segreti, avranno la loro grande dose di sorpresa e soddisfazione. L’annuncio della fine della storia del più famoso degli agenti, ha aperto un grosso dibattito: chi prenderà in mano l’eredità di 007? Cosa accadrà nei prossimi film, se ce ne saranno in produzione?

A quanto pare, 007 vedrà una nuova luce molto presto, dato che ci sarebbero già in atto alcune trattative concrete. Daniel Craig sembra che passerà il testimone ad un’attrice (sì, proprio una donna) britannica già nota. Si tratta di Lashana Lynch (ve la ricordate in Captain Marvel, accanto a Brie Larson?), che sarà protagonista del prossimo capitolo della saga. Il Mail on Sunday sembra avere ben chiaro anche il ruolo della ragazza, all’interno del prossimo film sull’agente segreto. Lashana sarà costretta a correre alla ricerca di James Bond che, ormai, si è ritirato, per convincerlo a tornare in campo e in azione. 

C’è una scena fondamentale all’inizio del film in cui M (interpretato da Ralph Fiennes) dice: “Entra pure 007” e compare Lashana, che è una donna, nera e bellissima. Roba da far cadere i popcorn. Bond è ancora Bond, ma e sostituito, come 007, da questa splendida donna. Bond è sessualmente attratto da lei e prova i suoi soliti trucchi di seduzione, che però non funzionano. Si tratta di un Bond adeguato a quello che stiamo vivendo, che piacerà a una generazione più giovane, pur restando fedele a ciò che aspettiamo in un film di 007. Ci sono sequenze spettacolari di inseguimenti e lotte. E bond resta Bond, ma deve imparare ad avere a che fare con il mondo dopo il #MeToo. 

007 non sarà del tutto sostituito, dunque, dalla bella Lashana. Ma è un nuovo personaggio, che assume il codice dell’agente segreto, dopo che lui ha lasciato il MI6. Non possiamo definirla come la nuova “bond girl”, quanto piuttosto la nuovissima “bond woman”. Il mondo dei film su James Bond ha sempre regalato un ruolo particolare alla donna, come fulcro della trama. La questione femminile, nei film, è anche qualcosa che riguarda la moda, anche dopo l’assunzione di Halle Bailey nel ruolo di Ariel ne La Sirenetta. Adesso un’altra donna di colore, sfonda il muro del pregiudizio e lo schermo, entrando di peso nella vita dell’agente 007 più famoso di sempre. 

Back to top button
Privacy