"
Showbiz

Avvistata misteriosa creatura nei fondali marini, dall’aspetto impressionante [FOTO]

Nelle scorse ore è stata avvistata nei fondali marini, una creatura misteriosa. Il suo aspetto è impressionante. Le immagini incredibili, hanno fatto il giro del web. Visto nelle profondità dell’Oceano Pacifico, un esemplare più unico che raro, così è stato definito dagli scienziati. Si tratta da calamaro traslucido, dalle sembianze davvero singolari.

I fondali marini, sono popolati da centinaia di creatura di ogni forma e colore. E’ proprio questo il caso dell’ultimo avvistamento. Un calamaro traslucido a forma di maialino. La rarissima specie di invertebrato, nuotava a 1385 metri di profondità nei dintorni dell’atollo di Palmyra. A colpire particolarmente è stato senza dubbio il suo grande e insolito muso a sifone, simile a quello di un piccolo maiale.

Il ritrovamento nei fondali marini che stupisce i ricercatori

l’insolita forma del calamaro ha stupito i ricercatori dell’Ocean Exploration Trust che stavano esplorando le profondità marine con un rov radiocomandato. Il nome scientifico del calamaro a forma di maialino è Helicocranchia pfefferi, e prende il nome proprio dalle sue insolite sembianze. Come dicono gli scienziati: “E’ più gonfio di un insolito calamaro e ha un muso che ricorda proprio quello di un maiale“. I ricercatori spiegano inoltre: “I calamari, come gli altri cefalopodi, si muovono usando una struttura chiamata sifone per tirare e spingere l’acqua circostante come una pompa a getto”. (Continua dopo la foto)

Photo Credits Facebook

I dettagli dell’avvistamento

Il raro esemplare di calamaro, ha una dimensione media di circa 10 centimetri. Il corpo dell’Helicocranchia pfefferi è simile ad un grande imbuto con piccole pinne a paletta e riporta dei bizzarri tentacoli sopra gli occhi.  Dalla nave (partita per una spedizione di ricerca scientifica, che durerà sei mesi), i ricercatori dell’Ocean Exploration Trust, protagonisti dell’avvistamento, fanno sapere che questi particolari esemplari: “Sono in grado di regolare la galleggiabilità grazie a una camera interna piena di ammoniaca, e questi straordinari calamari vengono spesso osservati con i loro tentacoli svasati sopra la sua testa, come raccolti in una pettinatura selvaggia”. (Continua dopo la foto)

Photo Credits Facebook

I fondali marini e le misteriose creature

Si tratta di un esemplare spettacolare, quello avvistato nei giorni scorsi in mare. Una medusa gigante, più grande di un uomo. Dimensioni incredibili, che hanno sconvolto tutti anche gli scienziati più esperti. Non si era mai visto un animale di questa portata. In tanti hanno infatti definito l’avvistamento delle ore scorse, in Cornovaglia “Choc”. A riportare l’incredibile notizia dell’avvistamento della medusa gigante, è stata la biologa marina Lizzie Daly, che si è imbattuta nella medusa dalle dimensioni spaventose, al largo delle acque della Cornovaglia. La dottoressa, che più di tutti si è mostrata stupita dal’avvistamento ha commentato in fatto definendo l’esemplare: “Il più grande che avesse mai visto“.

Le immagini spettacolari della medusa gigante

L’avvistamento della medusa gigante è avvenuto vicino a Falmouth nella giornata di sabato 13 luglio 2019. A pubblicare le immagini spettacolari dell’incredibile esemplare, che con le sue straordinarie dimensioni supera quelle di un essere umano, è stata la stessa biologa: Lizzie Daly. La donna, stupita più di chiunque altro, ha postato le foto su Facebook.

LEGGI ANCHE: Manta gigante si avvicina esageratamente a due sub. Il motivo è inaspettato [FOTO]

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy