"
Healthy & Beauty

Stanchezza cronica: ecco 5 possibili cause nascoste

Stanchezza cronica, spossatezza anche da appena svegli, debolezza senza una causa apparente, sono tutti fattori da non trascurare per nessuna ragione. Ecco alcuni motivi che si potrebbero celare dietro questo sintomo.

Stanchezza cronica: mai giustificarla

Molte persone che soffrono di stanchezza cronica, debolezza e spossatezza, spesso sottovalutano il problema, cercando delle giustificazioni. Ignorare questi sintomi, però, non è una soluzione, ma può essere il modo per aumentare un disagio che il corpo già ha.

La stanchezza che non va via nemmeno con il riposo e un corretto stile di vita, potrebbe celare delle patologie da non trascurare. Per prima cosa, dunque, bisogna sempre parlare di questo problema con il proprio medico, che saprà consigliare come procedere al meglio.

STANCHEZZA CRONICA STRESS

Certamente non bisogna creare allarmismo, ed è un po’ giustificabile se si conduce uno stile di vita frenetico, con poco riposo, tanto lavoro, ecc… Si tratta, infatti, di cause che alla lunga spossano il corpo, che tutto ad un tratto cede.

5 possibili cause che si nascondono dietro il problema

La stanchezza cronica è comunque un problema da non sottovalutare: ecco 5 possibili cause che possono nascondersi dietro a questo sintomo.

1. Non dormire abbastanza

Il sonno mancato è la prima delle cause della stanchezza cronica. Per mantenersi in forma, sia nel corpo che nella mente, è necessario riposare bene almeno 7-8 ore a notte.

2. Non bere abbastanza acqua

Alcuni non ci crederanno, ma anche l’assunzione giornaliera di acqua può influire con la stanchezza cronica. Non è assolutamente raro, infatti, che la spossatezza e il mal di testa siano correlati alla disidratazione.

3. Troppo stress non aiuta la stanchezza

Lo stress non aiuta il corpo ad essere riposato, ma anzi gli richiede di riuscire ad avere a che fare con mille cose in contemporanea. La soluzione è banale quanto difficile da mettere in pratica: se ci si sente troppo sotto pressione bisogna fermarsi e prendersi del tempo.

4. Carenza di vitamine

La carenza di alcuni tipi di vitamine può causare la stanchezza cronica. Si tratta, ad esempio, delle vitamine del gruppo B, o del ferro. Le vitamine del gruppo B, infatti, servono a trasformare il glucosio in energia e, a quanto pare, molti di noi non ne assumono abbastanza.

 

5. C’è qualche patologia che non sai di avere

Esistono molte patologie latenti che si manifestano con sintomi che spesso vengono ignorati, come la stanchezza cronica. Tra queste patologie ne ricordiamo alcune che spesso si nascondono bene dietro la facciata della stanchezza: ipotiroidismo, apnea notturna, mononucleosi, depressione, infezioni o infiammazioni. 

LEGGI ANCHE: Donna inglese, le diagnosticano un tumore aggressivo al seno ma dopo la chemio…

Roberta Gerboni

Beauty & Royal affairs

Siciliana, vive a Roma. Appassionata di scrittura e giornalismo fin da giovane, inizia il proprio percorso in redazione a 17 anni, occupandosi di cultura e attualità. Per tre anni redattore del Corriere di Gela, si è dedicata alla redazione di articoli per varie testate online.
Laurea Magistrale con Lode in Lettere Classiche all' Università degli Studi di Siena, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere a Catania.
Appassionata di salute, bellezza e delle vite dei reali di tutto il mondo.

Back to top button
Privacy