"
NewsPrimo piano

Kamala Harris: chi è la candidata democratica alla Casa Bianca, sostenuta dalle star

Kamala Harris è una donna, prima che un personaggio politico, che promette di scrivere la storia degli Stati Uniti d’America. Se gli statunitensi glielo permetteranno, ovviamente. Il suo nome è già fin troppo “strano” per la popolazione di lingua anglofona, tanto che ad esso è legato un episodio molto divertente. Durante la campagna elettorale per un seggio di Senato a Washington, fece un video davvero bizzarro. C’erano bambini di tutte le nazionalità a pronunciare il suo nome, perché nessuno sapeva farlo. E, a proposito, si pronuncia con l’accento sulla prima “a”.

La storia di Kamala Harris, sembra quasi una fiaba. Suo padre veniva dalla Giamaica, sua madre era la figlia di un diplomatico indiano. Ed era anche una ricercatrice oncologica. I suoi genitori si incontrarono a Berkeley, dove suo padre stava frequentando un dottorato in economia. La mamma doveva ritornare in India, per un matrimonio combinato, invece si innamorò perdutamente di Donald Harris. Lui, che poi divenne il padre di Kamala, diventò anche professore all’università di Stanford. Kamala Harris è cresciuta con lo spirito rivoluzionario. Ha studiato scienze politiche ed economia alla prestigiosa Harvard. Ma non si è fermata: ha studiato anche giurisprudenza all’Hastings College. E, divenuta avvocato, ha iniziato a combattere in difesa delle donne e dei bambini e nella pubblica accusa.

Sarò la prima, ma non l’ultima. Il futuro del nostro Paese dipende dalle vostre voci e dalle voci di milioni di altri che devono alzarsi per combattere per i nostri valori americani.

Kamala Harris promette di condurre una campagna elettorale basata sull’ascolto di tutti, dell’altro in senso più lato. Lei, avvocato e donna dalla grande forza, è nota per la sua capacità di essere davvero empatica con gli altri. Ma anche per le sue innovative proposte politiche. Propone un programma che innanzitutto deve pensare agli sgravi fiscali, per coppie o individui a basso reddito. E che invece si occupi di aumentare le tasse per i più abbienti. Ma, soprattutto, vorrebbe mettere a punto un piano sanitario aperto a tutti, per permettere il minimo di assistenza base a chiunque.

Kamala Harris è molto amata anche dalle star made in USA. La scorsa settimana, il produttore e agente musicale Scooter Braun, ha organizzato una raccolta fondi, a sostegno della campagna elettorale della democratica. Nella sua casa di Los Angeles, ha invitato tantissime celebrità, tra cui le sue due clienti, Ariana Grande e Demi Lovato. Ma anche Katy Perry che, già nel 2016, era impegnata a sostegno della campagna presidenziale di Hillary Clinton. Kamala Harris ha esposto le proprie idee a tutti gli invitati, dal forte potere economico, che hanno dato un contributo alla corsa della senatrice democratica. E, proprio le tre giovani star della musica internazionale, hanno posato con lei in una foto ricordo.

Back to top button
Privacy