Estate, come truccarsi: i consigli di Antonio Quattromani [ESCLUSIVA]

Party, serate estive, feste danzanti, aperitivi a bordo piscina o negli chalet in riva al mare o semplicemente giornate in spiaggia con gli amici. D’estate sono innumerevoli gli appuntamenti che ci vedono protagoniste e a cui vogliamo presentarci al meglio. C’è chi infatti, anche con il solleone, non rinuncia ad avere un make up alla moda e sempre perfetto. Ma come possiamo fare per truccarci? Ne abbiamo parlato con il make up artist di successo Antonio Quattromani. Il maestro ha curato l’immagine di moltissime dive: Patty Pravo, Jennifer Lopez e Sophia Loren, solo per citarne alcune, ed ha collaborato per le sfilate dei più importanti marchi di moda italiani ed esteri: Chanel, Valentino, Giorgio Armani, Jamal Taslaq. Il visagista è anche impegnato nel sociale presso i centri oncologici degli ospedali di Roma e provincia. Qui dona un sorriso alle donne malate di tumore, facendo delle lezioni di trucco personalizzate alle pazienti.

Antonio da dove partiamo per ottenere un bel make up che resista anche con il sole?

Per prima cosa il fondotinta è la base su cui puntare. Deve essere scelto con il fattore di protezione e di lunga durata, in modo tale da mantenere l’incarnato sempre perfetto. La base del trucco per l’estate dovrà essere naturale, leggera e opaca. Il caldo può creare problemi con il trucco, degli effetti non omogenei sulla pelle. Per questa ragione io consiglio il trucco beauty e cosmetici leggeri che apportano luminosità e naturalezza al volto. D’estate, se avete problemi con il sebo in eccesso, potete utilizzare delle emulsioni matifiant. Queste lozioni hanno delle sostanze che regolano l’attività del sebo. Non dimenticatevi poi di correggere le discromie con i vari correttori specifici.

Loading...

Quali prodotti vanno applicati? 

Sicuramente andremo a proteggere la nostra pelle con un filtro solare, andrebbe fatto tutto l’anno e a maggior ragione l’estate. Possiamo poi applicare una BB Cream, se vogliamo un effetto leggerissimo, altrimenti un fondotinta con texture leggera ed un tocco di cipria per un risultato altamente ricercato per la sera. Altrimenti potete utilizzare una terra liquida o in polvere.

In foto: Antonio Quattromani e Patty Pravo

Lo sguardo è importante, come possiamo valorizzarlo e con quali colori? 

Certamente ed è il secondo step da fare. Gli occhi durante il giorno vanno truccati con dei toni caldi in base alle luci della giornata, in estate più luminosa, fino alle ore 16,00. In questa stagione si possono utilizzare i bronze, i gialli, i mattone. Dopo le ore 16,00 la luce cambia, diventa rossa e gialla, quindi andremo a truccare gli occhi con dei toni freddi: blu, rosati, verde acqua, celeste. Ad ogni modo in estate, potete utilizzare questi colori: salmone, pesca, albicocca. Ricordiamoci inoltre di utilizzare un eyeliner o matita nera ed il mascara watherproof, così possiamo anche tuffarci in acqua e non avere problemi.

I punti luce come vanno definiti?

D’estate possiamo utilizzare per gli zigomi un tono caldo, preferibilmente bronzo, ed un illuminante per la parte centrale del viso e sugli zigomi alti. La sera punteremo su un rosato scuro che renderà gli zigomi scolpiti. Utilizzeremo il famoso strobing. Questa tecnica permette di illuminare i 5 punti luce del volto: fronte, naso, mento ed i due zigomi centrali. Su questi punti, dopo aver applicato una buona crema idratante ed il fondotinta e cipria, va inserito un prodotto illuminante in polvere non in crema. La sera potete utilizzare un po’ di glitter sull’argento sul décolleté o sul collo del piede. Dona subito un allure sexy e sofisticato.

Rossetto sì oppure no d’estate?

Certo che sì! Il gloss è sempre attuale e facilissimo da applicare, in questa stagione ci sono dei colori corallo e aranciati molto belli e di moda. Va bene anche il gloss neutro o leggermente rosato se non vi sentite di osare troppo con il colore. La sera invece bisogna azzardare con il colore! Se volete lasciare il segno è meglio puntare sul rossetto rosso che è sinonimo di sicurezza, presenza e femminilità. Anche di giorno può essere indossato, perché come diceva Coco Chanel: “Se sei triste, metti un po’ più di rossetto e vai all’attacco. Gli uomini odiano le donne che piangono”.

Una serata estiva speciale dove vogliamo fare colpo, come ci trucchiamo?

Con un fondotinta molto sofisticato, un illuminante, cipria in polvere anch’essa illuminante. Punteremo tutto sugli occhi, con uno smokey eyes, che è sempre attuale per ipnotizzare la persona che vogliamo sedurre. Utilizzate tanto mascara e perché no, anche delle ciglia finte, il fard rosato scuro che evidenzia l’abbronzatura, labbra al naturale o con il rossetto rosso. Le luci la sera cambiano. Un trucco che di giorno potrebbe risultare forte diviene in serata sofisticato. Al centro delle labbra potete applicare l‘illuminante, perché un uomo prima guarda la bocca di una donna e poi gli occhi. La bocca deve essere pertanto valorizzata. Il make up va sempre fissato con dei fissatori specifici. D’estate è importante utilizzarli perchè con il sudore il trucco tende a rovinarsi. Amiche mie non preoccupatevi perché ogni stagione hai il suo make up e noi esperti sappiamo come divinizzarvi!

Loading...
Loading...