"
Lifestyle

Maison DAPHNÉ, le mille vite del foulard nel cuore di Sanremo [FOTO]

C’è un’Italia in cui la creatività, la ricerca dei materiali, l’artigianalità sono ancora al centro di tutto. L’Italia della moda, quella stessa moda che ci ha fatto conoscere in tutto il mondo e che ancora oggi non ha rivali. Una forza inesauribile, come quella della Maison DAPHNÉ, un piccolo atelier fondato alla metà degli anni ’50 dalla signora Daphné e dal maestro profumiere Renzo Borsotto.

Nel giro di poco tempo si è affermato con un punto di riferimento per l’aristocrazia e il jet set internazionale, che spesso si trovava a soggiornare in Riviera. Oggi ad aver ereditato questo straordinario patrimonio stilistico e culturale sono le figlie di Daphné, Barbara e Monica Borsotto. Le due direttrici artistiche continuano a portare avanti il lavoro iniziato più di mezzo secolo fa dalla madre e dal bisnonno paterno.

Da Grace Kelly a Maria Callas, abiti d’alta moda

Negli anni ’50 e ’60 l’Italia è stata investita da un grande fervore artistico e culturale. Patria della moda e della dolce vita, è stata lo sfondo dei più grandi amori di quei tempi. Qui le star venivano a trascorrere le vacanze, ma soprattutto ad acquistare gli abiti d’alta moda. In Riviera ligure Maison DAPHNÉ è sempre stato un punto di riferimento; qui sono passate Maria Callas e Grace Kelly, oltre alle tantissime star che hanno calcato il palco del Festival di Sanremo. Per loro Daphne ha cucito creazioni meravigliose, ancora oggi custodite nel Museo privato DAPHNÉ della Moda e del Profumo.

Il presente e il futuro di Maison DAPHNÉ

Anche dopo la fine degli anni ’60 e di quel boom che investì l’Italia, Maison DAPHNÉ è riuscita a tenere il passo con un mondo che cambiava. Tipico delle grandi maison, in grado di resistere allo scorrere del tempo e delle mode. L’importante è sapersi innovare. Oggi il brand ha deciso di sposare il prestigioso linguaggio dei foulard, declinandolo in numerose sfumature di colore e fantasia. La stampa è realizzata esclusivamente in Italia su twill di seta pura 4 capi e fatta con tecniche artigianali. Ogni foulard è orlato a mano, il che lo rende un oggetto esclusivo e di eccellenza.  

Le fragranze della Riviera e il Museo

Oltre ai foulard, la maison si distingue per le sue fragranze, che racchiudono l’identità olfattiva della Liguria grazie ai suoi fiori e ai suoi odori unici. Anche i profumi rispecchiano i canoni della tradizione e sono ispirati alle antiche ricette di famiglia e creati con gli estratti di piante. Questo patrimonio dal valore inestimabile ha una casa preziosa: il Museo privato DAPHNÉ della Moda e del Profumo. Qui vengono custoditi e tramandati i capi e gli oggetti che hanno reso la maison famosa in tutto il mondo.

Back to top button
Privacy