"
News

Raffaele Pisu si è spento all’età di 94 anni. Una vita tra cinema, radio e tv

L’attore Raffaele Pisu si è spento questa notte all’età di 94 anni. Nato a Bologna il 24 maggio 1925 è stata un apprezzato comico e conduttore radio e Tv del Dopoguerra. Negli anni del boom televisivo ha preso parte a trasmissioni di grande successo come “L’amico del giaguaro”, “Ma che domenica amici” e “Senza rete”.

Oltre alla radio e alla tv, ha recitato in ben 37 pellicole, costruendosi una carriera lunga cinque decenni: dal capolavoro “Italiani brava gente” di Giuseppe De Santis a “Le conseguenze dell’amore” di Paolo Sorrentino nel 2004. Proprio in occasione del restauro di “Italiani brava gente”, avvenuto nel 2018, era anche stato ricevuto nello scorso autunno dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella al Quirinale in udienza privata. Molti lo ricordano anche per la conduzione di “Striscia la notizia” nel 1989, al fianco di Ezio Greggio.

 

Back to top button
Privacy