"
Healthy & BeautySalute e Benessere

I 5 frullati detox e fai-da-te perfetti per l’estate

Estate: caldo, sole, spossatezza e voglia di perdere peso. E’ vero, non possiamo ridurci all’ultimo momento per rimetterci in sesto (ed in forma) per la stagione più calda dell’anno. Ma è anche vero che possiamo cercare di correre ai ripari e tamponare. Infatti i termometri hanno iniziato a segnare delle cifre da record e, per la nostra gioia, esistono delle bevande coloratissime e fresche che possono aiutarci. E non solo: possono anche darci la carica giusta e l’energia necessaria per affrontare le giornate più afose e, allo stesso tempo, depurarci dalle scorie e ridare una nuova veste al nostro organismo.

Fare uso di cibo detox può anche aiutarci a rendere la pelle radiosa, il colorito più vivo e i capelli più lucidi e vitali. Non solo: ma tutto questo regime di buone abitudini aiuta tutto il nostro organismo, rimettendo in moto l’intestino e i normali processi di digestione. I frullati sono il modo più efficace e veloce per regalarci un momento unico, di piacere e benessere insieme. Inoltre tutti noi possiamo creare, con estrema facilità, una soluzione del genere a casa, ricca di vitamine e sostanze antiossidanti. Le ricette, che indicheremo di seguito, sono ottime per la colazione, ma anche a merenda (sia a metà mattina che a metà pomeriggio).

Hanno il pregio di essere assolutamente economici, dato che, tra gli ingredienti, troviamo prevalentemente frutta e verdura, ma sono anche un concentrato di salute! E abbiamo una triplice scelta sulla ricetta da fare (possibile anche per chi è totalmente negato in cucina): lo smoothie, il frullato vero e proprio o la sua variante, il frappè. Lo smoothie è una bevanda a base di frutta e verdura, dall’alto tasso di vitamine, fibre e minerali. Ha una consistenza piuttosto densa e schiumosa, non avendo altri ingredienti liquidi. Ha anche un ridotto contenuto di calorie, dunque è perfetta per chi sta seguendo un regime alimentare ipocalorico. Inoltre è facilissimo da fare: basta frullare per qualche secondo gli ingredienti. L’importante è scegliere sempre frutta matura, per rendere il tutto più dolce.

I frullati sono sempre delle puree di frutta e verdura, ma hanno una base più liquida-acquosa, che può essere acqua, latte, yogurt o un gelato. Ovviamente, in base a ciò che scegliamo, diventerà più o meno energetico e calorico. Per esempio, per mantenere basso l’apporto di calorie, ma avere tanti valori nutritivi, potremmo scegliere un latte vegetale o l’acqua di cocco. In ultimo, c’è il frappè, che non è che un variante più fresca del frullato: basta aggiungere del ghiaccio alla ricetta precedente. Qui vi illustreremo 5 ricette per dei frullati estivi detox, che tutti possono rifare a casa: è semplicissimo e super veloce!

1) Frullato di mirtilli e avena

Il frullato di mirtilli e avena è una vera e propria bomba di energia. Per questo, noi consigliamo di farlo al mattino, per concedersi una carica pazzesca per affrontare la giornata. I mirtilli, come anche gli altri frutti rossi, contengono un’altissima dose di vitamine e antiossidanti. E, nel periodo estivo, soprattutto se ci si reca al mare, questi sono utili per mantenere l’equilibrio delle vie urinarie, prevenendo infezioni. A questo si aggiunge l’avena, che è un cereale ricco di fibre, che aumentano il senso di sazietà ed aiutano nel controllo dell’assorbimento di zuccheri e grassi. Basta aggiungere ad una base di 200 ml (tra quelle sopracitate) 150 grammi di mirtilli e 50 grammi di avena.

2) Frullato di papaya, con miele e avena

Il frullato di papaya sfrutta le proprietà benefiche del suo enzima: la papaina. Questo aiuta tantissimo a mantenere regolari le funzioni dell’intestino e dunque ad avere una pancia sempre piatta. L’aggiunta di miele, ricco antibatterico, e dell’avena, contribuisce a un apporto sano e sempre giusto di fibre e ad avere maggiore senso di sazietà ed energia. Basta mescolare 150 grammi di papaya (precedentemente sbucciata e tagliata a cubetti), con 250 ml di acqua, un cucchiaino di miele e 20 grammi di avena. Se vi piacciono, potete aggiungere al composto anche i semi di lino, ricchi di vitamine, sali minerali e omega 3.

3) Frullato di avocado e basilico

Il frullato di avocado e basilico è un concentrato di importanti valori nutrizionali, oltre che di elementi ottimi per il nostro organismo. Basta aggiungere, come sempre, ad una base ipocalorica (o a vostra scelta) un avocado maturo, 4 foglie di basilico e 1 cucchiaio di succo di limone. Se volete dolcificare il tutto, potete aggiungere un cucchiaino di zucchero di canna grezzo o un qualsiasi altro dolcificante (stevia, miele, truvia). L’avocado è ricchissimo di vitamine A, B, C, D, E, K, fibre, potassio e ferro. Inoltre aiuta due funzioni vitali: la digestione e anche a ridurre la pressione sanguigna e il colesterolo “cattivo” (LDL). E, inoltre, nutre anche la pelle e i capelli. Il basilico, invece, aiuta contro la stitichezza, è un antiemetico e riduce i grassi nel sangue. Inoltre, ha una doppia azione antimicrobica e antiossidante.

4) Frullato con banana, spinaci e carote

Il frullato con banana, spinaci e carote è una bevanda dall’azione energizzante per migliorare il rendimento fisico e mentale. Tutti gli ingredienti possiedono importanti qualità antiossidanti, fibra e altri principi nutritivi che favoriscono la disintossicazione del corpo. La banana, in primis, aiuta a regolarizzare la funzione intestinale, previene i bruciori di stomaco e combatte la pressione alta. Ha una ricca quantità di zuccheri, è vero, ma è un’ottima fonte di fibre, ferro, vitamina B e potassio. Anche gli spinaci contrastano la stitichezza, proteggono lo stomaco dalla gastrite e rinforzano ossa e denti. Le carote, poi, per la bella stagione estiva, sono importanti per ottenere un’ottima abbronzatura, dorata ed uniforme, essendo ricche di beta-carotene.

5) Frullato con limone e melone giallo

Il frullato di limone e melone giallo è leggero ma, allo stesso tempo, è un concentrato di gusto e freschezza. Basta aggiungere alla solita base (in questo caso vi consigliamo acqua di cocco o acqua), 1 limone e 200 grammi di polpa di melone giallo. Questo frullato può essere anche di accompagnamento ad un pasto leggero, come un’insalata, perché non ha un gusto pesante e deciso, soprattutto se diluito con acqua. Per altro, per tutti gli amanti del melone, questo è un grande alleato per l’estate, grazie al fatto di essere povero in calorie ed estremamente dissetante. Ma soprattutto, grazie all’enorme quantità di acqua che contiene, ha un enorme potere drenante: eliminare i liquidi significa anche contrastare gli inestetismi della cellulite.

Back to top button
Privacy