International Ballet Festival of Miami 2019, si aprono le danze

Come ogni anno Miami sta spalancando le sue porte alla danza. La XXIV edizione dell’International Ballet Festival of Miami (27 luglio-18 agosto) è entrata nel vivo: nelle prossime settimane si esibiranno sul palco le più importanti star nazionali e internazionali.  Nel corso degli anni, l’evento si è affermato come una delle manifestazioni più importanti e riconosciute del settore, sia a livello nazionale che internazionale. E il calendario di quest’anno, sotto la direzione artistica di Eriberto Jimenez, è particolarmente fitto di eventi: balletti, performance e attività animeranno la città della Florida, rendendola il palcoscenico esclusivo della danza.

Daniele Cipriani racconta "Les Etoiles", il Gala di danza più atteso della Capitale [ESCLUSIVA]

International Ballet Festival of Miami, le performance più attese

Come abbiamo accennato in precedenza il calendario è ricco di iniziative, tra cui è difficile districarsi. Tra quelle più attese dal pubblico spicca sicuramente il “IBFM Youth Gala”, animato dalle giovani promesse nazionali e internazionali del balletto: l’appuntamento è per il 3 agosto alle 19 (ora locale). L’Italia sarà invece protagonista con una delle sue compagnie del TwoContemporary Performances”, insiema a Messico e Stati Uniti (Manuel Artime Theater, 10 agosto alle 20 ora locale). Grande attesa anche per il IBFM Finale, durante il quale verranno presentate due performance spettacolari con ballerini internazionali che arrivano da tutto il mondo. La chiusura sarà nel segno della danza classica, con l’evento “Etoiles Classical Grand Gala” che si terrà sabato 17 agosto.

Loading...

La storia dell’International Ballet Festival of Miami

A dar vita all’International Ballet Festival of Miami è stato il Miami Hispanic Ballet, organizzazione no profit della danza, che nel 1993 ha deciso di dar vita a questa manifestazione. Un successo che si è affermato anno dopo anno, prima a livello nazionale, poi internazionale. Ogni anno arrivano per l’occasione alcuni dei migliori ballerini da tutto il mondo, pronti a mettere in scena la loro arte e a incantare il popolo americano con le loro performance. Lo scopo dell’organizzazione è proprio quello di supportare questo tipo di art e di dare la possibilità al pubblico di conoscere il meglio della danza classica e contemporanea.

 

Loading...
Loading...