Lifestyle

Chi è Valentina Sampaio, la super top model che prima era un uomo

Si chiama Valentina Sampaio, è bellissima e da un po’ non si fa che parlare di lei. Il motivo? La 22enne, originaria del Brasile, è la prima top model transgender ingaggiata da Victoria’s Secret. Nata uomo, Valentina, sin da piccola non si è mai sentita tale, così già all’età di 10 anni ha cominciato a farsi chiamare con un nome da donna. Come da lei stessa dichiarato, la sua famiglia è stata un punto di appoggio fondamentale. Sia la madre che il padre, rispettivamente insegnante e pescatore, l’hanno seguita passo per passo, sostenendola in questa sua scelta e soprattutto nel passaggio delicato della transazione effettiva. Prima di dedicarsi alla moda ha intrapreso gli studi in architettura.

La moda acclama Valentina Sampaio

La sua prorompente bellezza le ha subito aperto le porte del mondo della moda: a soli 15 anni ha iniziato a calcare le passerelle, sfilando per i brand più importanti. Nel 2017 la rivista Vougue le ha dedicato un’intera copertina. Per l’occasione la direttrice, Emmanuelle Alt, consapevole del percorso ancora lungo verso l’accettazione, le ha dedicato un editoriale: “Solo quando una modella transgender poserà in copertina su una rivista di moda, e non sarà necessario scrivere un editoriale in merito, sapremo che la battaglia è stata vinta”.

La gioia della super top model

Valentina ha lavorato inoltre con Marc Jacobs, Balmain e L’Oréal: “Penso che questo sia un momento importante. La moda è uno strumento dove le cose possono fluire rapidamente. In questa epoca la questione della transessualità è un dibattito importante affinché in un prossimo futuro ci si possa liberare dai pregiudizi”, ha commentato la modella riferendosi al traguardo professionale raggiunto. Si può dire che il suo percorso l’ha  portata ad essere una delle icone più rappresentative del mondo Lgbtq.

 

 

Back to top button
Privacy