I cerchietti e le fasce più cool per l’estate 2019 [FOTO]

Uno degli accessori più utilizzati dalle mamme per le loro bambine, era il cerchietto. Già da allora, inconsapevoli del fatto che sarebbe diventato uno dei Must per le più importanti case di moda, il suo umile utilizzo consisteva semplicemente nel tener in ordine la chioma incontrollabile delle fanciulle. Economico, d’un taglio classico che riprendeva il cerchietto indossato da “Alice nel paese delle meraviglie”, film della Disney del 1951 che aveva consacrato la protagonista con il riconoscibilissimo cerchietto, chiamato oggi modello Alice Band.

Il cerchietto ha avuto diversi momenti di alta considerazione in questi ultimi decenni. Molte donne diventate icona di stile ed eleganza si sono rese particolari grazie al modo in cui, quest’ultime, indossavano le tendenze di quel momento, fra i quali vi era per l’appunto il cerchietto. Si traccia una linea storica ben definita da quando tale accessorio rese chic ogni capo femminile: vediamo la sua ascesa negli anni 20 caratterizzato da elegantissime piume che arricchivano l’oggetto, rendendolo molto elegante. Il modello si chiamava Charleston e veniva indossato soprattutto con un taglio di capelli corto che scopriva la nuca delle donne di quegli anni ’20. Poi, dal modello amato di Grace Kelly e Brigitte Bardot degli anni ’60: lucido, dal materiale inflessibile per la prima e  fascia morbida molto spessa per la seconda, che arrivò nella Casa Bianca da Jackie Kennedy, passiamo al maxi cerchietto degli anni ’80, che diventò più minimal negli anni ’90.

Loading...

 

 

Cerchietti e fasce per questa Estate 2019

È proprio vero, la moda ritorna e lo fa nelle passerelle che hanno aperto la stagione Primavera Estate 2019. Come vedremo in seguito, poco importa che il cerchietto sia maxi, minimal o in tessuti differenti, perché quest’ultimo è l’accessorio Must have della stagione. I passi decisi e sensuali delle modelle, che per prime hanno calcato la passerella con l’accessorio in testa, appartengono a Miuccia Prada: il dettaglio che valorizza l’intero outfit è imbottito, di pelle nera a piccole borchie o rosa pastello con toni perlati. Prada apre la stagione estiva riprendendo i caratteri antichi del cerchietto rendendoli trendy .

Ecco la gallery dei cerchietti firmati Prada:

Cerchietto in nappa con borchie

€ 450,00

Il cerchietto Prada ha un’imbottitura di pelle molto morbida e soffice decorata con borchie in metallo. È presente nei colori nero e bianco.

 

Sotto il cielo di Marrakech, la collezione Cruise 2020 di Dior è stata un’unione di culture, proprio come vuole il concetto chiave di Dior “Common Ground”. Le modelle dallo sguardo intenso, hanno reso fiabesca l’atmosfera valorizzando gli accessori per capelli. Fasce in stoffa dalla fattura artigianale, geometriche o arricciate, per Maria Grazia Chiuri, direttore artistico della maison sono i dettagli che rappresentano ogni tipo di donna del mondo. Gli accessori per capelli Dior  rappresentano l’unione di due tessuti: wax, tipico tessuto africano che si unisce con il toile del jouy, iconico Dior. Durante la sfilata le modelle indossano sul loro capo piccole strisce di tessuto pregiato che si intrecciano e si incontrano in un nodo, come se fosse quello di una cravatta a farfalla.

Ecco la gallery dei cerchietti firmati Dior:

Fascia J’Adior in poliestere, poliammide ed elastan in versione beige e nera.

€ 190,00

 

Per la PE19 e per l’AI19, Simone Rocha ha portato in passerella fasce luccicanti completamente nuove, ispirati ad oggi ma con dettagli che di rifanno agli ultimi anni novanta e i primi duemila. Si nota una leggera nostalgia dei fermagli e strass per capelli e Rocha li ricrea in delicate coroncine di raso o di gemme che si portano tenendo la testa regolarmente alta.

Ecco la gallery dei cerchietti firmati Simone Rocha:

 

Single Wiggle con cristalli

€265,00

La fascia in stile tiara rosa chiaro è realizzata su una striscia di raso nera decorata con perle di cristallo traslucide.

 

Clip, fasce e mollette. I cerchietti indossati come corone

Il ritorno dei cerchietti e delle maxi fasce, ha portato con se anche diversi accessori appartenenti alla stessa categoria. Parliamo di fermagli, mollette e clip dalle più semplici alle più vistose, sempre mantenendo quel tocco trendy che contraddistingue il nuovo dal passato. Inoltre c’è da sottolineare che le prime “fashion blogger”, le influencer più gettonate in termini di stile, sono le donne di casa Windsor: Kate e Pippa Middleton hanno sostituito i classici cappellini firmati  Philip Treacy con moderni cerchietti bombati e il loro portamento è perfettamente in stile reale, quasi come se portassero sul capo la corona.

Le teste femminili di questa estate devono decidere cosa scegliere per impreziosire la chioma e rendere omaggio al dettaglio. Ma quale sarà il cerchietto più adatto? E in che circostanza sceglierne uno rispetto ad un altro?La varietà di modelli e colori stuzzicano la nostra innata voglia di indossarli tutti ma, anche in questo caso il buon gusto fa da padrone! È importante ricordare che il cerchietto di oggi è l’accessorio più hot per la nostra testa e ad ogni personalità, acconciatura ne richiede una categoria in particolare. Per esempio i cerchietti “max” di Prada rivestiti in pelle o in velluto decorati con borchie, o il bon ton di Miu Miu sono ottimi per il giorno,  con un raccolto basso e una pettinatura adeguata. Invece per le donne che amano il selvaggio lasciando sciolti i capelli ondulati è preferibile indossare i foulard sottili, in metallo o in seta multicolor,  incorniciando l’abbondanza del capello. Per la sera la donna chic può indossare cerchietti impreziositi da gioielli su un raccolto voluminoso. In  definitiva, il ritorno del cerchietto e dei suoi “alleati” copre tutto il giorno per un outfit casual e tutta la notte per sentirsi più eleganti.

Qui di seguito, alcune foto delle Sfilate per l’Estate 2019:

Miu Miu

Saint Laurent

Luisa Beccaria

Dolce&Gabbana

Elisabetta Franchi

 

Loading...
Loading...