Cervia: investe e uccide con l’auto un ciclista, poi fugge. Arrestata

Si è conclusa nel primo pomeriggio di domenica 11 agosto la caccia dei carabinieri a un automobilista che stanotte ha investito e ucciso un ciclista, per poi darsi alla fuga. I militari dell’Arma di Cervia, in Romagna, hanno rintracciato e bloccato una giovane di 28 anni del luogo, proprietaria della Fiat 500 che avrebbe travolto e ucciso un ragazzo di 25 anni che pedalava in via Malva Sud.

Secondo una prima ricostruzione dei fatti, l’auto avrebbe travolto il ciclista e proseguito a lungo la propria corsa. In un secondo momento l’automobilista avrebbe fermato il mezzo, tolto la bicicletta incastrata nella parte inferiore dell’auto e si sarebbe dileguata nella notte. Senza prestare i soccorsi alla vittima. Alle prime luci dell’alba un passate ha notato il corpo del giovane e ha dato l’allarme.

A dare una spinta decisiva alle indagini sono stati alcuni frammenti di carrozzeria. Compatibili con una Fiat 500 rossa, che hanno permesso ai carabinieri di restringere il cerchio dei sospettati. La svolta, quindi, è subito arrivata con i militari che hanno individuato la ventottenne di Cervia e l’hanno arrestata. La posizione della automobilista è al vaglio del pm di turno Antonio Vincenzo Bartolozzi. Rischia l’arresto per omicidio stradale, omissione di soccorso e fuga da incidente con vittima. La comunità cervese è sotto choc per l’agghiacciante tragedia.

Loading...

Photo credits: Twitter

 

Loading...
Loading...