Il Re Leone, è già record: ecco quale film ha ufficialmente superato

Il Re Leone è solo un altro degli enormi successi di “casa” Disney di quest’anno. Ed è di ieri la notizia, che ha fatto esultare, ancora una volta, la casa di produzione di Topolino. Il Re Leone ha ufficialmente superato il record, precedentemente detenuto dalla pellicola Frozen. Così, è diventato il film d’animazione con l’incasso più alto nella storia del cinema. A qualcuno potrebbe sembrare strano, dato che la nuova pellicola, reboot del cartone animato del 1994, sarebbe, in teoria, un film. Ma, in realtà Il Re Leone è considerato a tutti gli effetti un remake animato, in computer grafica dell’originale, che invece era in stile d’animazione tradizionale. Questa caratteristica è un altro valore aggiunto per la nuova versione de Il Re Leone, dato che la pellicola potrà concorrere, nella categoria Miglior Film d’Animazione, ai prossimi Oscar.

Il Re Leone, nella sua nuova veste del 2019, ha stabilito un nuovo grande record di incassi. In patria, negli Stati Uniti, ha certamente fatto benissimo, ma la vera notizia è che ha letteralmente sbancato altrove. Consideriamo che, addirittura, in territorio cinese, ha conquistato più di 118 milioni di dollari al botteghino. In un solo colpo, ha superato due grandi successi della stessa casa madre: Gli Incredibili 2 e il grande successo Frozen. Questi sono finiti direttamente al secondo e terzo posto. Il Re Leone ha, al momento, totalizzato un incassi di circa 1,3 miliardi di dollari, Frozen 1,2 e Gli Incredibili 2 si è fermato a poco meno.

Loading...

Per i più curiosi ed interessati, nei posti in classifica direttamente successivi, troviamo Minion. E poi Toy Story 3, Cattivissimo Me 3, Alla Ricerca di Dory e Zootropolis. Quello che sorprende, del film de Il Re Leone, è certamente il fatto che la sua corsa non sia finita qui. Anche se, in USA, è in sala da quasi un mese ed è già uscito in tantissimi altri Paesi del mondo, in altrettanti ancora non è arrivato al cinema. Una certezza è dunque il fatto che non smetterà di fare incetta di record. Pensiamo che, ad esempio, deve ancora arrivare in territorio giapponese, dove uscirà più o meno in contemporanea con l’Italia. Noi dovremo aspettare ancora qualche giorno, fino al 21 agosto, ma certamente il classico Disney riuscirà a sbancare in territorio nostrano.

Perché la pellicola de Il Re Leone ha ottenuto tutto questo successo? Giulio Carcano, Director Theatrical Distribution di The Walt Disney Company, ha spiegato quanta emozione ci sia nel live action.

Non ero propriamente infante quando è uscito il film d’animazione, quindi ho assorbito il colpo sicuramente meglio. Ma posso dire che si piangerà (anche con questa versione 2019, ndr). Già solo sentire “Il cerchio della vita”, che apre il film, provoca lacrime. Ci si emozionerà in generale: il pianto alla fine sarà positivo. L’emozione, al cinema, è sempre qualcosa di bello: la magia del cinema forse è proprio quella.

Per Disney, poi, i successi di quest’anno non sono mica finiti qui! E, se già quest’anno ha regalato il record di incassi di tutti i tempi, certamente la cifra da capogiro raggiunta salirà ulteriormente. C’è grande attesa e trepidazione per l’uscita, ormai prossima, di altre grandissime pellicole. Prima fra tutte, Star Wars: L’ascesa di Skywalker. A seguire, due sequel di film che, nel loro primo capitolo, hanno ottenuto un successo planetario incredibile. Stiamo parlando di Frozen 2 – Il Segreto di Arendelle, con le avventure più “mature” di Elsa ed Anna. E, a seguire, Maleficent 2 – Signora del Male, con Angelina J0lie che sarà, ancora una volta, Malefica, ma ancora più spietata.

 

Loading...
Loading...