Acconciature estate 2019, 5 modi perfetti per indossare il foulard

Approfondiamo le migliori acconciature per l’estate 2019, con 5 idee per per indossare il foulard in modo originale come accessorio per i capelli.

Estate 2019, capelli pratici ma con stile

L’estate è una delle stagioni migliori per sbizzarrirsi con lo stile, sia nella scelta degli outfit che nelle acconciature per capelli. Il caldo e l’afa, ma anche il mare e i continui lavaggi, ci impongono di scegliere soluzioni rapide con cui mettere in ordine i capelli.

Per fare delle acconciature, dunque, non bisogna per forza avere una mano esperta, né tanto meno passare ore intere con ferro per capelli, piastra o altro ancora. Un modo molto originale di acconciare i capelli è quello di usare degli accessori che siano in grado di rendere il look più colorato e di tendenza. 

Loading...

Ecco che, allora, tristi e semplici treccine e banali code di cavallo diventano subito chic e trendy con l’utilizzo del giusto accessorio. Per quest’estate gli hair-stylist hanno un’idea molto chiara su quale sia l’accessorio più indicato: il foulard. Ecco allora 5 idee di acconciature con cui utilizzare il foulard, per ottenere un’acconciatura d’effetto in poche e rapide mosse.

5 acconciature per capelli coi foulard

Come hanno mostrato le passerelle dei grandi stilisti, la tendenza per quanto riguarda le acconciature dell’estate 2019 è quella di raccogliere i capelli in modo semplice, accompagnandoli con un foulard. Il foulard in questione può essere usato sia sui capelli lunghi che corti, senza fare differenza tra lisci e ricci.

Per quanto riguarda l’accessorio in sé, invece, non c’è una tendenza precisa né per quanto riguarda il tessuto, che può essere sia cotone che seta, né per la grandezza.

Vediamo insieme le 5 idee più belle per acconciare i capelli con un foulard.

1. Foulard a fascia alta

L’idea proviene direttamente dalle passerelle di Christian Dior, che propone un raccolto morbido e spettinato, fermato in alto da questo foulard, ben piegato a formare una fascia, che poi è stata fermata in basso con un semplice nodo. Semplice e d’effetto, non vi sembra?

2. Acconciature con foulard a fascia con fiocco

L’idea arriva direttamente dalla passerella di Dolce e Gabbana, che propone una soluzione molto simile alla precedente ma con una differenza. In questo tipo di acconciature, infatti, il foulard va piegato con minore precisione e il nodo non va sulla nuca ma alto in testa, chiuso da un bel fiocco. 

3. Da diva anni 50′, un classico intramontabile

Grace Kelly, Audrey Hepburn, volti che migliaia di volte abbiamo visto incorniciati da semplici foulard annodati dietro il collo. I foulard in questo caso va piegato a metà a triangolo e i lembi vanno fatti passare prima davanti e poi annodati dietro. In questo modo si copre il collo e il nodo scompare. Ideale se fate una passeggiata in luoghi più ventosi o in una macchina decappottabile. Il risultato è un’acconciatura da vera diva!

4. Acconciature copri-chignon

L’idea di Burberry, invece, è quella di avvolgere un foulard attorno ad uno chignon semplice. Potete declinare il raccolto in vari modi, con acconciature alte o basse a vostro piacimento. Se non riuscite a ottenere l’effetto come in foto, attorcigliatelo semplicemente intorno allo chignon. Realizzarlo è semplicissimo ma tutti ve lo invidieranno!

5. Come la regina Elisabetta, per acconciature royal

La regina Elisabetta è una vera e propria patita di foulard, l’unico lusso che si concede. Ne possiede tantissimi e li utilizza quasi sempre come copricapo. In questo senso si potrebbe dire che sua Maestà è già avanti con le tendenze. Per realizzare l’effetto bisogna piegare semplicemente il foulard in due a triangolo, da annodare sotto il mento.

LEGGI ANCHE: Malati di lavoro? I consigli per riuscire a rilassarsi in vacanza

Comments

comments

Loading...