Al via la dieta post Ferragosto: dal detox alle tisane digestive

Dopo le grigliate e le grandi abbuffate di Ferragosto, è tempo di rimettersi in forma. Ovviamente con una dieta sana ed equilibrata, ma soprattutto “detox”, ovvero in grado di eliminare tutte le tossine accumulate in eccesso, utile per tornare a un’alimentazione sana e bilanciata. Grazie alla dieta detox sarà infatti possibile non solo perdere i tanto insopportabili chili in eccesso presi durante le vacanze, ma anche riattivare il metabolismo, reduce dai numerosi bagordi estivi.

Come rimettersi in forma

Per molti ritrovare la giusta forma fisica, dopo Ferragosto, sarà una vera e propria esigenza; per altri, una sfida impossibile. Una dieta detox è la risposta giusta a mesi di alimentazione scorretta, ma anche un modo sano e piacevole per eliminare tossine e chili in eccesso, oltre alla spiacevole sensazione di gonfiore determinata dalle eccessive abbuffate.

Photo credits: Facebook

Loading...

Bibite detox, dissetanti e rinfrescanti

Due litri al giorno levano i chili di torno. Il primo suggerimento è proprio quello di bere molto. Ebbene sì, i fatidici 2 litri di acqua al giorno sono fondamentali per reintrodurre i liquidi persi durante le calde giornate estive. L’alternativa al classico bicchiere d’acqua fresca sono le bibite detox, dissetanti e rinfrescanti, a base di frutta di stagione, con l’aggiunta di zenzero e limone.

Photo credits: Facebook

Questi due ingredienti aiutano l’organismo a bruciare grassi, depurarsi e riattivare il metabolismo. Quindi liberate la vostra fantasia e sbizzarritevi in cucina tra frullati e centrifughe con frutta fresca stagionale e verdure.

Dalle tisane depurative a quelle digestive

La prima regola è: zero cibi grassi! Dopo l’idratazione è giunto il momento di rivedere i pasti principali. Quindi, via tutti gli alimenti grassi dal pranzo e dalla cena. Stop a grigliate e bibite alcoliche o gassate. Lasciate spazio a cibi freschi: al via con la verdura di stagione. Primo tra tutti un alimento che brucia i grassi: la rucola.

Photo credits: Facebook

E prima di andare a dormire? Ci pensa la tisana della “buonanotte” a lavorare sul vostro corpo nelle ore notturne. E perché no, se avete tempo di prepararla qualche ora prima, è ottima anche fredda. Le tisane depurative e digestive sono un’ottima alternativa alle altre bevande gassate e ricche di zucchero. Da preferire quelle a basi di ortica, carciofo e cardo. Tre ingredienti che rappresentano un vero e proprio toccasana per una perfetta alimentazione in pieno stile detox.

Comments

comments

Loading...