Rovazzi liquida Fedez: “Eravamo inconciliabili”

I motivi dietro l’allontanamento tra Fabio Rovazzi e Fedez (nonché successivamente tra lo stesso Fedez e  J-Ax) non sono  mai stati chiariti fino in fondo. Quella che sembrava la nascente nuova forza del pop italiano, e che tre anni fa travolse le classifiche con Andiamo a Comandare e l’album Comunisti col Rolex, finì in realtà velocemente accantonata. I due rapper si  separarono dopo quell’unico disco, e Rovazzi proseguì una carriera trionfale tra Youtube e la televisione. Oggi Fedez non se la passa benissimo, tra un album sotto le attese e la fine del percorso ad X-Factor; da parte sua, lo youtuber è più forte che mai, e mentre si appresta a debuttare come attore per Rai 1, è tornato a discutere di  quel difficile rapporto umano e lavorativo.

“Abbiamo scelto di prendere strade diverse”: lo youtuber torna a discutere la misteriosa separazione artistica da Fedez

Nel corso di un’intervista rilasciata a Grazia, Rovazzi è dunque tornato a parlare di quel divorzio artistico. L’effettivo motivo dietro la fine della collaborazione non è ovviamente stato rivelato (se c’è stato un litigio, nessuno lo ha mai ammesso); ma lo youtuber è ormai lanciato da sé, e guarda alle sue prime esperienze senza particolare nostalgia. “Io e Fedez abbiamo deciso di prendere strade diverse, tutto qui“, spiega alla rivista. “Sono scelte che fanno in molti. Questa storia mi ha insegnato che, da un  punto di vista umano, non potevamo conciliare l’amicizia con il nostro lavoro. Ed è la lezione più importante che ho imparato finora“. Fine del rapporto lavorativo e di amicizia dunque, senza voltarsi indietro, probabilmente per delle scelte personali che non saranno mai rivelate.

Fabio Rovazzi, ecco il nuovo “Senza Pensieri”

Fabio Rovazzi torna con una nuova hit, pronta a sbancare con il tormentone dell’estate. Il singolo si chiama “Senza pensieri” ed è in featuring con J ax e Loredana Berté. Ancora una volta il giovane videomaker stupisce per il suo talento e per l’attenzione ai dettagli. La location scelta questa volta è Los Angeles e parte delle riprese sono state fatte nella mitica piazzetta di “Ritorno al futuro”. 6.38 minuti di puro intrattenimento, tutto da gustare.

Loading...

L’artista aveva descritto così la sua ultima creazione a “Rolling Stone”: “Il video parla di un laboratorio segreto sopra alle nuvole in questa città futuristica finta dove alle persone viene tolto il pensiero, subiscono una sorta di lobotomizzazione. Lì studiano diversi modi per distrarci dai problemi reali. È un’allusione al mondo di oggi, dove la gente è abituata a essere distratta da cagate incredibili e non si rende conto delle possibili azioni collettive per sistemare emergenze vere (rifiuti, riscaldamento globale…)”

Fabio Rovazzi ha deciso di seguire le orme del lavoro svolto lo scorso anno con “Faccio quello che voglio”, video che aveva tra i suoi protagonisti celebrità del calibro di Eros Ramazzotti, Carlo Cracco, Albano Carrisi e Diletta Leotta. Anche questo anno il suo lavoro è un mix di televisione, musica e spettacolo. All’interno della clip, infatti, compaiono personaggi come Paolo Bonolis, Fabio Fazio (da cui spesso Rovazzi è andato ospite a “Che tempo che fa”), Terence Hill e Gigi Marzullo, oltre ovviamente a J Ax e Loredana Berté, che duettano con lui nella canzone.

Un modo per avvicinarsi al grande pubblico e al tempo stesso creare un prodotto unico, originale. Ormai, infatti, l’appuntamento con il video estivo di Fabio Rovazzi è una tradizione che va avanti dal 2016, quando con il singolo “Andiamo a comandare” sbancò le classifiche italiane e conquistò il titolo di tormentone dell’anno.

LEGGI ANCHE  https://velvetmag.it/2018/08/04/fedez-e-chiara-ferragni-matrimonio-chi-vestira-la-sposa-e-altre-anticipazioni/

Comments

comments

Loading...