Lifestyle

L’abbronzatura si vede dal look: le 5 tonalità per valorizzare la tintarella

A volte l’abbronzatura non basta e allora servono i colori. Con i colori si esprime il sentimento sosteneva Jung. Il connubio tra colore e vita psichica è molto antica, già Ippocrate associava i colori a modelli di comportamento. A volte capita di scegliere i colori degli outfit pensando all’esterno (come mi vedono gli altri) piuttosto che all’interno (come sono veramente). E poi, come sostiene Murakami “ogni sfumatura ha un suo carattere proprio”.

Nella scelta di un colore cerchiamo, seppur inconsciamente, di trasmettere qualcosa di noi, della nostra personalità, del nostro stato d’animo in quel determinato momento. Quindi ci troviamo a scegliere tonalità più chiare e accese se siamo più felici e quelle scure, opache o meno decise se, al contrario siamo tristi. E per valorizzare l’abbronzatura? D’estate, la gamma dei colori è infinita. Ecco le 5 sfumature pro tintarella.

L’oro non è tutto, c’è anche il platino

Photo credits: Facebook

Glamour di sera, ma sdoganato anche di giorno. Un tono su tono degno delle migliori fashion blogger. Dal platino al bronzo, passando per il rosé. L’oro è la tonalità che meglio si addice all’incarnato ambrato. Dalle nuance più delicate del senape a quelle dorate tempestate di pailletes.

Bianco, il colore sfacciato del pudore

Photo credits: Facebook

Simbolo della purezza. Indossare il bianco è un po’ come prepararsi a un nuovo inizio. Esprime raffinatezza, armonia ed eleganza. Intramontabile tocco di classe, très chic in ogni occasione, il bianco d’estate è il colore che più di tutti mette in risalto la tintarella. Un grande classico, i perfetto stile minimal è alla base di un’elegante sobrietà. Al mare o in città è il perfetto passpartout per ogni occasione.

Non c’è estate senza giallo

Photo credits: Facebook

Luminoso, stimolante e pieno di energia. Chi sceglie il giallo trasmette ottimismo e voglia di libertà. È il colore giusto per affrontare qualsiasi sfida. Giallo limone, canarino o zafferano. Da quelli delicate a quelli accesi che rispecchiano fedelmente le sfumature del sole, dall’alba al tramonto.

Pastello, come nelle figure in controluce

Photo credits: Facebook

I colori pastello o “candy colors” sono considerati i trend dell’estate. Leggeri, freschi e luminosi, questi colori sono il tocco di classe sia per le cerimonie che per le passeggiate in riva al mare. In pieno contrasto con la pelle ambrata, mettono in risalto ancor più l’abbronzatura. Rosa confetto, celete, carta da zucchero, verde mela, verde acqua, glicine, lavanda e giallo paglierino. Da mixare tra di loro, per un look romantico e fresco. Il pastello è un colore capace di rallegrare e rendere solare anche il più semplice degli outfit.

Rosa “is in the air

Photo credits: Facebook

Il tocco glamur per qualsiasi outfit. Un must che accende l’estate. Dal rosa “baby” al fucsia “Barbie”, dal confetto allo shocking è il colore che meglio rappresenta l’universo femminile. C’è poi chi, del rosa, ne ha fatto una filosofia di vita, come Audrey Hepburn con la celebre frase: “I believe in pink”. Dolce e grintoso, passionale e distaccato, sensuale e graffiante. Nella sua versione più accesa è un cocktail perfettamente bilanciato di contrasti affascinanti.

Corallo: il rosso shakespeariano

Photo credits: Facebook

È il colore dell’entusiasmo. Spesso viene associato al divertimento. Se indossate questa tonalità siete una persona dotata di umorismo e simpatia. Connubio interessante con la pelle scura. Deciso ed eccentrico, vi impedirà di passare inosservate. Con il corallo sarete sempre alla moda e super cool.

 

Back to top button
Privacy