domenica, Maggio 31, 2020

Ultmissimi

Usa, scontri per la morte di George Floyd: morti, feriti e coprifuoco in 25 metropoli

Quinto giorno di violenti scontri, incendi e incidenti fra manifestanti e polizia a Minneapolis e nelle maggiori metropoli degli Stati Uniti. Dilaga la protesta...

Jim Dine: riapre a Roma la grande mostra dedicata all’artista americano

Anche il Palazzo delle Esposizioni di Roma, come altri musei d’Italia, ha potuto riaprire il 17 maggio per consentire al pubblico di vedere le...

Casina Valadier riapre: il video di Antonella Elia del backstage e le sorprese

$bp("Brid_90852056", {"id":"6554","width":"480","height":"270","video":"575861"}); Casina Valadier riapre i cancelli del meraviglioso e lussureggiante giardino all’italiana dopo l’esperienza del covid-19. Dal mattino fino a sera con...

Un libro sul comodino di Cipriano Mauro Marini

"Il virus ha dato un'accelerata a quello sviluppo tecnologico in cui siamo già immersi e che caratterizzerà il nostro futuro". Ne è convinto Cipriano...

La storia incredibile di Milli, la bambina con un tumore allo stadio terminale è guarita

Ha dell’incredibile la storia di Milli la bambina con un tumore in fase terminale che è miracolosamente guarita. Anche i medici non hanno spiegazioni razionali.

Miracle Milli, la storia del miracolo

Il Daily Mail riporta la storia incredibile di Milli, una bambina che ha vinto una forma di tumore per cui i medici la davano spacciata.

A Milli Lucas, una bambina di soli 12 anni era stato diagnosticato un cancro al cervello in fase terminale. La bimba originaria di Perth, in Australia, soffriva già da tempo della sindrome di Li-Fraumeni. Si tratta di una malattia molto rara a trasmissione autosomica dominante che colpisce  persone per lo più molto giovani. Questa rara malattia ha come naturale conseguenza una predisposizione “naturale” dell’organismo a sviluppare un tumore in varie parti del corpo.

Quando le era stato diagnosticato un cancro al cervello, i medici le avevano dato pochi mesi di vita.

La cura che ha eliminato il 98% di tumore

Milli, che i medici avevano dato per spacciata, però, è riuscita a guarire dopo un difficile calvario, costellato da un’operazione e una lunga terapia.

Ad aiutare la bambina in questo percorso di guarigione è stato il dottor Charlie Teo, che è riuscito ad eliminare il 98 % della massa tumorale. Operata a giugno, Milli è stata trasferita in Germania per ottenere le cure più all’avanguardia.

Il dottor Teo e la sue equipe sono riusciti nella loro operazione, e ancor di più a dare una nuova speranza a Milli, che oggi può tornare a fare una vita normale, e perfino a cantare, come amava fare prima della malattia.

Le era stato preannunciato che avrebbe potuto perdere l’uso degli arti, fino ad una completa paralisi, ma il messaggio della madre svela che tutto è andato per il meglio:

Siamo in estasi perché la nostra Milli è tornata a scuola con sua sorella, è tanto felice. Con la terapia ha recuperato l’uso delle gambe e presto riavrà anche il suo braccio destro.

LEGGI ANCHE: 5 consigli per curare i capelli dopo l’estate: i rimedi fai-da-te

Latest Posts

Usa, scontri per la morte di George Floyd: morti, feriti e coprifuoco in 25 metropoli

Quinto giorno di violenti scontri, incendi e incidenti fra manifestanti e polizia a Minneapolis e nelle maggiori metropoli degli Stati Uniti. Dilaga la protesta...

Jim Dine: riapre a Roma la grande mostra dedicata all’artista americano

Anche il Palazzo delle Esposizioni di Roma, come altri musei d’Italia, ha potuto riaprire il 17 maggio per consentire al pubblico di vedere le...

Casina Valadier riapre: il video di Antonella Elia del backstage e le sorprese

$bp("Brid_90852056", {"id":"6554","width":"480","height":"270","video":"575861"}); Casina Valadier riapre i cancelli del meraviglioso e lussureggiante giardino all’italiana dopo l’esperienza del covid-19. Dal mattino fino a sera con...

Un libro sul comodino di Cipriano Mauro Marini

"Il virus ha dato un'accelerata a quello sviluppo tecnologico in cui siamo già immersi e che caratterizzerà il nostro futuro". Ne è convinto Cipriano...

Da non Perdere

Usa, scontri per la morte di George Floyd: morti, feriti e coprifuoco in 25 metropoli

Quinto giorno di violenti scontri, incendi e incidenti fra manifestanti e polizia a Minneapolis e nelle maggiori metropoli degli Stati Uniti. Dilaga la protesta...

Jim Dine: riapre a Roma la grande mostra dedicata all’artista americano

Anche il Palazzo delle Esposizioni di Roma, come altri musei d’Italia, ha potuto riaprire il 17 maggio per consentire al pubblico di vedere le...

Casina Valadier riapre: il video di Antonella Elia del backstage e le sorprese

$bp("Brid_90852056", {"id":"6554","width":"480","height":"270","video":"575861"}); Casina Valadier riapre i cancelli del meraviglioso e lussureggiante giardino all’italiana dopo l’esperienza del covid-19. Dal mattino fino a sera con...

Un libro sul comodino di Cipriano Mauro Marini

"Il virus ha dato un'accelerata a quello sviluppo tecnologico in cui siamo già immersi e che caratterizzerà il nostro futuro". Ne è convinto Cipriano...

Coronavirus, via libera agli spostamenti fra le regioni dal 3 giugno

"Il decreto legge vigente prevede dal 3 giugno la ripresa degli spostamenti infraregionali. Al momento non ci sono ragioni per rivedere la programmata riapertura...
Ads