Venezia76: l’ultimo Red Carpet in total black [FOTO]

La 76. Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia è giunta alla fine. Proprio in questi ultimi atti il Lido ha proclamando i Nomi e i Film che a livello internazionale hanno colpito per l’emozione, per la passione e per la professionalità curandone l’immagine cinematografica, fotografica e musicale. Ogni figura, fondamentale per la costruzione di un film o di un documentario, sta ottenendo il proprio premio. Ed ecco che la voce della madrina Alessandra Mastronardi, limpida e perfettamente cosciente della responsabilità che riveste, è sul palco della Sala Grande al Palazzo del Cinema.

Photo Credits: Facebook

Loading...

Ma, prima di invitare a salire sul palcoscenico Luca Marinelli per ricevere la coppa Volpi come Miglior Protagonista maschile in Martin Eden e far innalzare dinnanzi ai fotografi del Festival, il Leone d’Oro per il miglior film di questa edizione dato a Joker di Todd Phillips. Ecco chi, sul Red Carpet ha chiuso ufficialmente questa edizione, etichettata come il Festival delle Influencer ma che per questa ultima ed emozionante serata ha indossato la sua reale essenza: il Cinema prima di tutto.

In abito da sera per l’ultimo Red Carpet [FOTO]

Oggi, i fotografi hanno rispolverato per bene gli obiettivi che fotograferanno ogni singolo attimo di questo Red Carpet. Per fortuna il cielo nuvoloso della mattina, ha lasciato spazio ad una luna chiara e ad un cielo limpido per dar inizio all’ultimo Red Carpet di questa 76.esima Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Molti artisti si sono lasciati “divorare” dai flash dei fotografi, per prima come la tradizione ha imposto, è la Madrina ad attraversare il tappeto rosso Alessandra Mastronardi, per poi spegnere le luci di questa edizione.

Per la serata cerimoniale i look esprimono eleganza. La trasgressione si mette da parte per far riemergere la delicatezza dell’outfit, sia femminile che maschile. Ognuno questa sera è protagonista e l’abito ne è il testimone.

Alessandra Mastronardi veste Prada

Photo Credits: Sky tg24

Video Credits: Instagram

La madrina della 76. Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica veste un abito che ha tutto il merito per essere quello giusto. Alessandra Mastronardi indossa un abito da sera firmato Prada. La stilista Vanessa Bozzacchi, ha curato l’outfit della Madrina scegliendo per l’ultimo Red Carpet l’abito lungo della maison Prada. Per eventi e cerimonie così importanti, il nero è il colore prescelto. L’abito infatti in total black è impreziosito da una cintura alta che delinea la vita della Mastronardi puntando molto sulla particolarità dello scollo a triangolo. La forma geometrica che ne assume, è dato da una seconda fascia “gioiello” in prossimità del collo. Prada ha realizzato l’abito puntando molto sulla parte alta del vestito: il busto si arricchisce di geometrie ed intrecci di pietre preziose e strass. Se ci si sofferma un attimo sulle fasce “gioiello” si possono notare le geometrie triangolari che riprendono la forma della scolatura. La gonna scende delicatamente aprendosi in una leggera tocco elegante che la maison ha voluto renderlo più moderno aggiungendo le tasche nascoste.

Lo chignon

Durante le recenti sfilate delle case di moda più importanti tra Milano, Parigi e New York, lo chignon è apparso come l’acconciatura più cool della stagione estiva. Anche se il Festival del Cinema di Venezia si è reso passerella per la nuova collezione autunnale, il raccolto personalizzato è stato accessorio per molte artiste che hanno calcato il tappeto rosso del Lido di Venezia. Un’acconciatura amata soprattutto dalla madrina di questa edizione. Il viso di Alessandra Mastronardi valorizza lo chignon per i lineamenti decisi del suo viso ed è per questo, che personalizzandolo ha valorizzato non solo il profilo ma anche l’outfit che vestiva. Questa sera la Mastronardi è salita sul palco che ha visto vincere Joker come Miglio Film portando un rigoroso chignon.

Photo Credits: Instagram

Rappresenta un’istallazione di equilibrio che ricorda molto quella di Fendi, presentata durante la sfilata della stagione estiva 2019. Alto e tiratissimo, da valore al collo dell’abito firmato Prada, puntando sulla raffinata personalità di Alessandra Mastronardi, madrina del Festival.

Loading...
Loading...