"
News

Roma, caos nella metro: passeggeri a piedi in galleria, Termini al buio

Mattinata di caos, oggi 13 settembre, nella metro a Roma. I viaggiatori sono stati costretti a percorrere a piedi per centinaia di metri la galleria della metropolitana. Secondo quanto riportano online le agenzie di stampa, sono stati gli stessi passeggeri a segnalare questa situazione.

In tanti hanno riferito che i vagoni sono stati evacuati a causa di problemi tecnici. Il treno si è fermato a metà mattina nella galleria tra le fermate della linea B, Circo Massimo e Colosseo. Per raggiungere quest’ultima, i passeggeri sono poi scesi – in centinaia secondo quanto riferito – a piedi in galleria. Illuminata dalle luci di emergenza. A quanto riferisce Atac su Twitter, la linea B è bloccata tra Castro Pertorio e San Paolo.

Inoltre, lungo la metro A, a Termini, per quasi due ore banchine e scale mobili sono rimaste al buio per un problema all’impianto di illuminazione. Sono state attivate le luci di emergenza. Dopo l’intervento dei tecnici l’illuminazione è tornata regolare. Proteste sui social media da parte degli utenti.

Una foto dei passeggeri in galleria tratta da Twitter @sehvabbe

Photo credits: Twitter

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy