lunedì, Luglio 6, 2020

Ultmissimi

Dior: Maria Grazia Chiuri e Matteo Garrone: l’Haute Couture diventa cinema e si sposta sulla riviera [ESCLUSIVA FOTO]

“Un viaggio affascinante, divertente, una sfida nata all’improvviso e lanciata da Maria Grazia che io, da buon giocatore, non potevo non raccogliere”. Matteo Garrone...

“Il coronavirus non è morto, italiani troppo rilassati”, l’allerta del direttore dello Spallanzani

Un rilassamento eccessivo fra gli italiani. Che può facilitare il ritorno in forze del coronavirus. Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani di Roma e...

Negramaro, cover di Sei nell’Anima: l’omaggio a Gianna Nannini

Prosegue l'iniziativa di I Love My Radio, con due pezzi da novanta chiamati a riportare in radio un classico moderno della canzone pop italiana:...

Ennio Morricone, la musica mondiale ricorda il compositore scomparso

Pochi artisti hanno saputo spaziare al di là del proprio contesto geografico e culturale come Ennio Morricone. Il musicista romano scomparso questo 6 luglio...

Mastoplastica additiva dopo la gravidanza: quanto aspettare e come intervenire

Velvet Mag ha l’onore di ospitare il Prof. Giulio Basoccu (affermato chirurgo plastico che vanta migliaia di interventi estetici e la fiducia di numerose personalità politiche e pubbliche) per una rubrica speciale.

La gravidanza, si sa, è uno dei momenti più significativi nella vita di una donna. Al di là dell’ aspetto emotivo, numerosi sono i cambiamenti che corpo e mente si trovano ad affrontare, alcuni dei quali anche piuttosto complessi.
A risentire di più di questa condizione è sicuramente il seno, soggetto ad una vera e propria trasformazione sia nella fase gestazionale che in quella post-partum, dedicata all’allattamento.

Mastoplastica additiva post-gravidanza: quanto aspettare?

Per queste ragioni ricorrere ad una mastoplastica additiva può rappresentare una soluzione ideale, se si desidera ridare forma ad un seno svuotato o appesantito. Ma quanto tempo bisogna aspettare prima di potersi sottoporre all’intervento? 
Alla paziente possiamo dare due tipi di risposta – afferma il Professor Giulio Basoccu – una tecnica e l’altra di buon senso. Nel primo caso si potrebbe affermare che sono sufficienti tre mesi dalla fine dell’allattamento per poter procedere con l’operazione, nel secondo invece si dovrebbe suggerire alla neo mamma di attendere qualche mese in più, almeno fino a ripristinare una condizione fisica simile a quella precedente allo stato interessante.
Non c’è motivo di affrettarsi – prosegue Basoccu – ogni donna dovrebbe vivere con serenità questa fase della vita, senza ossessiva ricerca della perfezione. Lasciamo al corpo il tempo di riprendersi e riequilibrarsi”.
Se è vero che tre mesi dall’allattamento bastano per tornare ad avere un décolleté florido e tonico grazie alla mastoplastica additiva, è dunque altrettanto vero che se non c’è una significativa ragione medica o psicologica, il chirurgo consiglia di non forzare la natura, bensì di assecondarla.

Studio Medico Basoccu

Via Di Campo Marzio 69 Roma (Rm) , 00186 Italia

Tel: 06 6780188 – 800 401722

Latest Posts

Dior: Maria Grazia Chiuri e Matteo Garrone: l’Haute Couture diventa cinema e si sposta sulla riviera [ESCLUSIVA FOTO]

“Un viaggio affascinante, divertente, una sfida nata all’improvviso e lanciata da Maria Grazia che io, da buon giocatore, non potevo non raccogliere”. Matteo Garrone...

“Il coronavirus non è morto, italiani troppo rilassati”, l’allerta del direttore dello Spallanzani

Un rilassamento eccessivo fra gli italiani. Che può facilitare il ritorno in forze del coronavirus. Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani di Roma e...

Negramaro, cover di Sei nell’Anima: l’omaggio a Gianna Nannini

Prosegue l'iniziativa di I Love My Radio, con due pezzi da novanta chiamati a riportare in radio un classico moderno della canzone pop italiana:...

Ennio Morricone, la musica mondiale ricorda il compositore scomparso

Pochi artisti hanno saputo spaziare al di là del proprio contesto geografico e culturale come Ennio Morricone. Il musicista romano scomparso questo 6 luglio...

Da non Perdere

Dior: Maria Grazia Chiuri e Matteo Garrone: l’Haute Couture diventa cinema e si sposta sulla riviera [ESCLUSIVA FOTO]

“Un viaggio affascinante, divertente, una sfida nata all’improvviso e lanciata da Maria Grazia che io, da buon giocatore, non potevo non raccogliere”. Matteo Garrone...

“Il coronavirus non è morto, italiani troppo rilassati”, l’allerta del direttore dello Spallanzani

Un rilassamento eccessivo fra gli italiani. Che può facilitare il ritorno in forze del coronavirus. Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Spallanzani di Roma e...

Negramaro, cover di Sei nell’Anima: l’omaggio a Gianna Nannini

Prosegue l'iniziativa di I Love My Radio, con due pezzi da novanta chiamati a riportare in radio un classico moderno della canzone pop italiana:...

Ennio Morricone, la musica mondiale ricorda il compositore scomparso

Pochi artisti hanno saputo spaziare al di là del proprio contesto geografico e culturale come Ennio Morricone. Il musicista romano scomparso questo 6 luglio...

Scoperti i “messaggi in bottiglia” dell’Alzheimer: micro filamenti importantissimi

Uno studio scientifico italiano, scrive online l'Ansa, svela i "messaggi in bottiglia" rilasciati nel circolo sanguigno dai neuroni del cervello colpiti dal morbo di...
Ads