"
Musica

TheGiornalisti, Tommaso Paradiso ha lasciato la band: “Vuole guadagnare di più, ma andremo avanti”

Ieri sera è dunque arrivata la conferma di ciò che nell’ambiente era noto da diverso tempo: Tommaso Paradiso e i TheGiornalisti non sono più una singola entità, bensì, da oggi, due artisti distinti e conflittuali. Il cantante e leader della band romana ha infatti preso la decisione storica di proseguire in solitaria il proprio percorso artistico; lo ha fatto attraverso una nota social molto discussa, annunciando dapprima come il gruppo “non esistesse più“, poi tornando sui propri passi con la furia della band. Ora la situazione sta calmandosi, e si comincia ad intuire il nuovo assetto. Paradiso proseguirà la propria carriera da solista, mentre il gruppo continuerà ad esistere con un nuovo cantante e nuovo materiale.

Rottura storica tra il leader e la sua band. Ma i TheGiornalisti non ci stanno: “Nuovo frontman e nuovo materiale, andiamo avanti”

La scelta del leader di partire per nuovi lidi non è ovviamente stata accolta con entusiasmo da parte del resto dei TheGiornalisti. I social si sono prontamente scatenati, annunciando l’imminente fine della band con l’addio del suo uomo di punta; previsioni che hanno spinto il chitarrista Marco Rissa a chiarire la situazione attuale con un post al vetriolo. “La decisione di un singolo componente non può vincolare gli altri due“, annuncia smentendo lo scioglimento. “Noi continueremo, e chi decide di andar via per guadagnare di più può farlo“. Resta da chiarire quanto la fine dell’apporto di Paradiso si farà pesare: “ognuno può scrivere quello che vuole. Ma non per questo ho scritto io i pezzi dei Rolling Stone“,  conclude ironico.

Altri aggiornamenti in merito arrivano dal manager Giuseppe Cavallaro: “I TheGiornalisti vanno avanti“, spiega. “A nome dei ragazzi, la band proseguirà. Ci saranno nuovi inediti a brevi. Abbiamo già contattato il nuovo frontman.  Molte cose belle accadranno ancora“. Conferme che arrivano dunque anche dai reparti organizzativi: la band è tutt’altro che morta. Anche se l’addio dal suo leader e idolo delle folle non sarà indolore.

LEGGI ANCHE https://velvetmag.it/2019/09/08/thegiornalisti-al-circo-massimo-niente-flop-fine-dellestate-tra-polemiche/

Back to top button
Privacy