"
Lifestyle

Settimana della Moda Milano 2019: Ferragamo ripropone “Vara”, la décolleté del successo [VIDEO] [FOTO]

La Milano Fashion Week di oggi 21 Settembre 2019, ha aperto le sue porte alle 9,30 con la passerella firmata Salvatore Ferragamo. Il weekend della moda, ha visto sorgere il sole con la nuova collezione Primavera Estate 2020 nata dalla mente dell direttore creativo Paul Andrew. La moda è un mezzo di comunicazione. Ci si esprime semplicemente indossando un capo e come tale è anche per chi lavora per la moda cercando di far veicolare pensieri e nozioni, personali o sociali. Rappresenta la “filosofia del quotidiano” la quale fonte di riflessione viene trascritta sul tessuto. Indossati da altri, non può che spaziare tale pensiero arrivando anche in diversi angoli del mondo. Questa è la moda e Paul Andrew per Salvatore Ferragamo, oggi, ha parlato dei ricordi e di quanto essi siano fondamentali a volte anche per ricominciare.

Photo Credits: paulandrew.com

L’origine della nuova collezione Primavera Estate 2020 presentata all’attuale Settimana della Moda dalla maison Ferragamo, è nata grazie ad una foto. Quest’ultima si trova incorniciata e posta sul caminetto della casa dove abita la madre di Paul Andrew. L’immagine ritrae il direttore creativo con suo fratello bambini, vestiti con dei buffi bermuda e stampe improponibili durante una vacanza in Italia negli anni ’80. Rammentando quel periodo che lo vide fanciullo insieme al fratello, l’idea di rendere quell’emozione palpabile, per Paul diventò quasi un’ossessione.

La nuova collezione di Salvatore Ferragamo elogia il ricordo. Il direttore creativo questa mattina, ha dato prova di come un ricordo possa rivivere tra gli abiti, che verranno poi indossati nella prossima stagione Primavera Estate 2020.  Una collezione dallo spirito molto estivo dove frange, gonne a palloncino, caftani, pantaloni alla caviglia, e sandali dal tacco trasparente con un evidentissimo calzino in pelle si aggiungono le stampe su alcuni capi che riproducono la statua della Fontana del Nettuno. La statua è stata recentemente restaurata dai fondi stanziati da Ferragamo.

Ecco alcune foto della sfilata Salvatore Ferragamo per la Milano Fashion Week 2019:

Photo Credits: Instagram

Vara, la décolleté di Fiamma Ferragamo [VIDEO]

Paul Andrew attraverso la sua collezione leggera e borghese, vuole trasmettere la stessa allegria e spensieratezza di quegli anni dove l’innocenza predominava rendendo la quotidianità più colorata. Come anche il bianco, un colore neutro appariva vivace e luminoso! Il diretto creativo della maison Ferragamo non manca mai nel dire che, nel suo campo professionale esiste una regola non scritta. Tale norma invita a diffidare delle collezioni che nascono da capi di abbigliamento e accessori del passato.

Ma se la potenzialità che trasmette l’accessorio o il vestito è tanta e ha visto un successo nel tempo, il trendy sta proprio nel riproporlo con un dettaglio che lo valorizzi per essere di nuovo attuale e icona del momento. È quello che ha fatto Paul ripresentando “Vara” la décolleté nata dall’idea creativa di Fiamma Ferragamo, la figlia maggiore che con la madre prese per prima l’eredità del padre Ferragamo deceduto nel 1960. Lei a soli sedici anni, cercò immediatamente di mantenere alta la maison del fondatore.

Photo Credits: Facebook

“Vara” viene ribattezzata oggi come “The Viva Shoe” , un trend forte che per la prossima stagione verrà indossata con un paio di calzini bianchi. Dal dettaglio della calza bianca ai pantaloni arricciati a vita alta o alle salopette proposte in passerella, Paul  riporta gli anni ’80 e un pò di quel look alla Baby in Dirty Dancing. 

Ecco l’uscita della famosa décolleté “Vara” in versione “The Viva Shoe”:

Video Credits: Instagram

 

Teresa Comberiati

Spettacolo, Tv & Cronaca Rosa

Calabrese, a vent’anni si trasferisce a Roma dove attualmente vive. Amante della fotografia quanto della scrittura, negli anni ha lavorato nel campo della comunicazione collaborando con diverse testate locali in qualità di fotografa e articolista durante la 71ª e 75ª Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica. Ha già scritto il suo primo romanzo intitolato Il muscolo dell’anima. Colonna portante del blog di VelvetMAG dedicato alla cronaca rosa e alle celebrities www.velvetgossip.it, di cui redige ogni mese la Rassegna Gossip.

Back to top button
Privacy