"
Showbiz

La ‘trasformazione’ del cane intrappolato dal suo stesso pelo [IMMAGINI FORTI]

La storia che presentiamo racconta della totale ‘trasformazione’ di un cane che per tanto tempo è rimasto intrappolato dal suo stesso pelo. Le incredibili foto prima e dopo il cambiamento sconvolgente, mostrano mostrano l’animale dall’aspetto assolutamente irriconoscibile. Trovata nella sua casa, Ellie era stata trascurata per mesi. Una vera e propria palla di pelo, sporcizia e feci.

Il proprietario Ellie era morto da tempo e lei era stata abbandonata al suo destino senza che nessuno si prendesse più cura di lei. Una trasformazione incredibile per la cagnolina, che dopo essere stata trovata da alcune persone che si erano recate nella casa in cui viveva, per pulirla. Pare che nessuno sapesse dell’esistenza di Ellie, che è stata trasportata d’urgenza al Nebraska Humane Society in un borsone.

Una trasformazione incredibile, che ha salvato Ellie

Prima della sua trasformazione, avvenuta per mano dei veterinari che si sono presi cura di lei, Ellie non poteva muoversi né tantomeno camminare. La cagnolina era in evidente stato di sofferenza e proprio per questo motivo, non appena giunta alla clinica, è stata sedata e intubata. Ci sono voluti tre professionisti per liberare Ellie dalla sua ‘trappola’ di pelo. Per mezzo di rasoi e forbici, la cagnolina ha iniziato ad essere ripulita e piano piano il suo reale aspetto è venuto alla luce. (Continua dopo la foto).

Photo Credits Facebook

Tanto lavoro per salvare Ellie

Per liberare la piccola Ellie dalla ‘gabbia di pelo‘ il team che l’ha salvata ha impiegato circa un’ora. La trasformazione della cagnolina ha richiesto molto impegno e dal suo corpo sono stati rimossi ben quattro chili di pelliccia sporca e mal odorante. Piano piano, il corpo di Ellie è venuto alla luce e, con serenità, l’equipe ha potuto appurare che lo strato di pelo ed escrementi che intrappolava il cane non aveva compromesso le funzioni vitali. Il flusso sanguigno e gli arti erano funzionanti, ad eccezione di una zampa ferita ed infetta. Per Ellie sono state necessarie un’operazione all’ernia e cure con antibiotici, anche per i denti.

Come sta la piccola Ellie dopo la trasformazione

L’intervento di Ellie è durato cinque ore, al termine delle quali il cane si è risvegliato dall’anestesia. Inizialmente la cagnolina non riusciva a camminare, poiché per tanti mesi era rimasta immobile intrappolata dalla coltre di pelo. Ma con il passare dei giorni il suo corpo si è rafforzato e in poco più di due settimane ha ripreso muoversi con una certa agilità. Miracolosamente salvata, la cagnolina è tornata a vivere e a riprendere le sue normali abitudini.

Photo Credits Facebook

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy