"
Fashion NewsLifestyle

Fashion Retail, una nuova prospettiva lavorativa nel mondo della moda

Conoscere la storia di un brand, capire come cresce e si afferma nel mondo. E ancora: imparare a gestire le varie fasi che compongono la filiera di produzione di un marchio di lusso. Aprirsi all’internazionalizzazione e scoprire la cultura, l’arte e la storia della moda italiana.

Argomenti interessanti e quanto mai attuali, affrontati con docenti di eccellenza dall’Università Telematica Internazionale Uninettuno, che dal 23 al 27 settembre accoglie per la prima volta a Roma studenti internazionali, provenienti da Grecia, India, Azerbaigian e Pakistan, iscritti al Master in Fashion Retail and Luxury Management

Oltre a una lectio magstralis, agli studenti è stata offerta la possibilità di fare una visita guidata all’interno della prestigiosa sede di Palazzo delle Civiltà dell’Eur, in collaborazione con Fendi, e un tour della mostra “La storia, il sogno”, in collaborazione con Bulgari

Fashion Retail e Luxury Management, due realtà da esplorare

Il Fashion Retail e il Luxury Management sono due realtà in costante ascesa del settore moda. Per questo è bene esplorare le loro ampie possibilità, che sempre più spesso si traducono in nuove opportunità lavorative. Proprio per questo Uninettuno ha organizzato questa full immersion nella cultura, nella storia e nell’arte del Made in Italy, da sempre all’avanguardia nel settore fashion.

La nostra Università continua a lavorare per promuovere lo scambio di saperi e conoscenze, unendo mondi e culture diverse. Oggi, nel cuore di Roma, parte per la prima volta un’iniziativa volta ad esaltare l’eccellenza italiana ed il grande valore del “Made in Italy”. Mi auguro che questa immersione nella cultura, nella storia e nell’arte della moda italiana, rappresenterà per questi studenti un profondo arricchimento per la loro vita ed un incoraggiamento allo sviluppo di adeguate competenze professionali che faciliteranno il loro inserimento nei nuovi mercati del lavoro”, ha dichiarato il Rettore di Uninettuno, Maria Amata Garito. 

Back to top button
Privacy