"
Showbiz

Un paziente guarisce dopo aver visto il suo cane. Medici sbalorditi

Una storia incredibile. Un paziente ricoverato gravemente in ospedale inizia a stare meglio ‘miracolosamente’ dopo aver ricevuto la visita del suo cane. I miglioramenti nell’uomo sono stati così repentini da aver lasciato i medici stupiti. Una vicenda che potrebbe far ricredere anche i più scettici e dimostra quanto in certe circostanze l’amore di un cane verso il suo proprietario, possa essere così forte da ‘far miracoli’.

Flavio Santos èsi trova ricoverato in un ospedale brasiliano. Da qualche tempo ha scoperto di avere un cancro e i medici stanno tentando cure e terapie per alleviare il suo dolore e fermare il suo male. Purtroppo le condizioni dell’uomo sembravano degenerare, fino a quando i medici e la famiglia del paziente non hanno deciso di portare il cane di Flavio a fargli visita.

Il cane che ‘cura’ il suo proprietario

Dopo il suo ricovero in ospedale, Flavio Santos aveva dovuto salutare il suo cane Agadir. L’uomo infatti con tanta sofferenza si era allontanato dal suo quattro zampe, con la speranza di poterlo rivedere un giorno. La tristezza di Flavio, unita al dolore per la malattia, ha colto subito l’attenzione delle infermiere. Proprio per questo il personale ospedaliero, in accordo con i medici e la famiglia del paziente, hanno deciso di organizzare un incontro a sorpresa tra Santos e il suo cane. Nessuno però si poteva immaginare l’esito così positivo della visita.

I miglioramenti repentini della salute di Flavio Santos

Un incontro dai riscontri inaspettati quello tra Flavio Santos e il suo cane. Infatti l’uomo, dopo aver visto il suo Agadir, ha iniziato ad avere immediatamente dei miglioramenti non solo all’umore, ma anche alla salute.
Dopo che Santos ha trascorso del tempo con il suo quattrozampe, i medici hanno notato molti cambiamenti positivi. Il dottor Rodrigo Tancredi, che ha in cura il paziente, ha rivelato al giornale Globo: “Sono rimasto sorpreso. Era cosciente, orientato e con la voglia di parlare“.

“Un cambiamento graduale e permanente”

Il medico che cura Flavio Santos ha inoltre confessato come le visite del cane al paziente portassero benefici al livello clinico e psicologico. “Aumento dell’appetito, riduzione della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna”, spiega Rodrigo Tancredi, che aggiunge: “Abbiamo notato visibilmente il suo miglioramento giorno dopo giorno. Un cambiamento avvenuto in modo graduale e permanente”.

L’aiuto del cane al sui proprietario è stato talmente fruttuoso che il medico si espresso anche nella possibilità di dimettere presto il suo paziente. I giornali brasiliani affermano che quello di Agarid e Flavio è il primo caso nel quale la visita in ospedale di un animale domestico al suo proprietario abbia portato tali conseguenze. Un evento che sottolinea l’importanza della Pet Therapy e del sostegno reale che un animale può portare ad un essere umano in difficoltà.

LEGGI ANCHE: Un bambino sulla sedia a rotelle non riesce a muoversi: quello che fa il cane per lui è commovente [FOTO]

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy