Amore, quattro indicatori per capire se il partner ci tradirà

L’amore, si sa, rende ciechi. Ogni volta che intraprendiamo una nuova relazione decidiamo di fidarci totalmente della persona che abbiamo scelto, desiderando a tutti i costi credere che ci sarà sempre fedele. Eppure le cose non vanno sempre così. Ma come fare a capire se il nostro compagno o la nostra compagna ci tradiranno? Un articolo pubblicato sul Journal of Social and Personal Relationships, rivista accademica sulle relazioni sociali e personali, ci permette di vedere più chiaro sulla vicenda.

Tradimento con inganno: è reato

Quattro indicatori per capire se il partner ci tradirà

In che misura è possibile capire se il nostro partner ci tradirà? Una prima risposta arriva dagli esperti del portale PsicologiOnline.net: “Per avere un’idea più completa dei presupposti dai quali lo studio è partito è bene ricordare che le ricerche ad oggi esistenti hanno già individuato 4 indicatori e fattori sensibili, grazie ai quali è tendenzialmente possibile desumere la probabilità che il nostro partner sia infedele“. Ma quali sono questi indicatori? Andiamo a vederli uno per uno.

Loading...
Loading...

Primo indicatore: il genere

Numerose indagini sono giunte alla stessa conclusione: gli uomini tradiscono più delle donne e cedono con più leggerezza alla scappatella clandestina. Secondo lo studio pubblicato sul Journal of Social and Personal Relationships, tuttavia, questo gap tra maschi e femmine va comunque ridimensionato: pare infatti che, al giorno d’oggi, il divario si sia assottigliato, fino a livellarsi su percentuali di tradimento più omogenee, sia per tipologia che per frequenza.

Secondo indicatore: il livello di attaccamento

Fuggire da un legame stabile e dall’attaccamento che esso comporta è un indicatore di un possibile tradimento futuro. Chi fatica a creare legami costruttivi e ha difficoltà a condividere emozioni ha infatti più problemi nella sfera di coppia. In concreto, chi ha un attaccamento evitante tende a tirarsi indietro alle prime difficoltà di coppia, ricorrendo spesso a relazioni illegittime per risolvere la sensazione di solitudine che li pervade.

Terzo indicatore: il sesso occasionale

Se il vostro partner ha avuto molte relazioni sessuali e vive il sesso nel suo aspetto più ludico, c’è più possibilità che possa cadere in futuro in qualche tentazione. Si tratta infatti di soggetti più inclini all’infedeltà, al contrario di chi vive questo aspetto con grande profondità e come massima espressione dell’amore di coppia.

Quarto indicatore: il desiderio sessuale

I partner che vivono il sesso come un’esigenza dirompente saranno più propensi a cadere in tentazione, soprattutto nelle relazioni più lunghe e quindi meno sorprendenti sotto il punto di vista fisico. Nello specifico lo studio pubblicato sul Journal of Social and Personal Relationships parte dai presupposti appena analizzati e li riassume in un macro-fattore indicativo del tradimento, identificato con il termine “Passione Sessuale“. Il forte desiderio sessuale, secondo questo gruppo di ricerca, insieme ad una visione libera e aperta della sfera fisica fanno verosimilmente prevedere se un partner sarà fedele o meno.

 

Loading...
Loading...