"
Cinema

Festa del Cinema di Roma: 22 ottobre tra musica e tutela dell’ambiente

Non solo John Travolta durante la sesta giornata della Festa del Cinema di Roma. Se è vero che il protagonista di Grease e della Febbre del sabato sera era senza ombra di dubbio uno degli ospiti più attesi della kermesse cinematografica, non per questo il programma di martedì 22 ottobre è stato meno ricco di appuntamenti e proiezioni. Tre i film della selezione ufficiale presentati al grande pubblico: Judy di Rupert Goold, Your Mum and Dad di Klaartje Quirijns e Waves di Trey Edward Shults. Accanto a loro una serie di straordinari eventi, capaci di creare un legame tra il mondo del cinema ed altre arti, nonché di arrivare a tematiche anche molto impegnate e urgenti.

Judy Garland, Tosca e Nick Drake: un festival a tema musicale

Una giornata all’insegna della musica alla Festa del Cinema di Roma. Tra i film della selezione ufficiale presentati al pubblico il 22 ottobre spicca in tal senso Judy di Rupert Goold. Si tratta di un bio-pic ispirato alla vita della cantante e attrice Judy Garland, celebre contralto nonché vincitrice dell’Oscar giovanile nel 1940 per il film Il mago di Oz. A vestirne i panni una straordinaria Renée Zellweger, che ne ripercorre gli ultimi anni di vita.

Di tutta risposta, ad Alice nella città – la sezione autonoma e parallela del festival dedicata alle giovani generazioni – è stato presentato Il suono della voce. Il docu-film, firmato da Emanuela Giordano, racconta un lungo tour internazionale di Tosca. E non è tutto: per la sezione Eventi Speciali, il 22 ottobre è stata anche la giornata di Nick Drake – Songs in a Conversation. Si tratta di un documentario, diretto da Giorgio Testi e a cura di Rodrigo D’Erasmo e Roberto Angelini, in cui viene ripercorsa la carriera di uno dei più importanti cantautori inglesi, stroncata da una morte prematura.

Un occhio di riguardo per la tutela ambientale alla Festa del Cinema di Roma

La tutela dell’ambiente ha costituito un altro dei temi portanti di questa sesta giornata della Festa del Cinema di Roma. Presso la Sala Petrassi dell’Auditorium è stato presentato Interdependence, un progetto di sensibilizzazione, attraverso il cinema, al cambiamento climatico. Curato e prodotto da Adelina von Fürstenberg insieme all’organizzazione non governativa ART for the World, si tratta di un insieme di undici cortometraggi diretti da registi indipendenti provenienti dai cinque continenti e con un filo rosso ad unirne le storie: quello della salvaguardia ambientale.

Back to top button
Privacy