Fashion NewsLifestylePrimo piano

Tra sogno e realtà: “RomaFashion White” celebra l’Haute Couture e il Wedding [FOTO]

L’edizione 2019 del fashion show “RomaFashion White” è stata un successo. Si tratta di uno degli appuntamenti più attesi e prestigiosi dedicati al mondo “Wedding”. Per la XIII edizione una location da sogno: la Chiesa Episcopale di San Paolo Entro Le Mura, uno splendido complesso architettonico in stile neoromanico-neogotico.

Haute Couture in passerella: abiti da sogno

Il 21 ottobre è andato in scena l’attesissimo evento “RomaFashion White”, il fashion show che ha visto sfilare pezzi di alta sartoria in una inusuale ma al tempo stesso suggestiva location: la famosa Chiesa Episcopale di San Paolo Entro Le Mura. Un’atmosfera unica per celebrare il raffinato mondo del “Wedding”. Ideato da Antonio Falanga, organizzato da Grazia Marino, prodotto da Spazio Margutta e condotto dalla celebre giornalista Cinzia Malvini, l’evento ha promosso quattro prestigiose realtà dell’Alta Moda Sposa e alcune tra le eccellenze imprenditoriali del settore che meglio ne esaltano la tradizione sartoriale.

Il ritorno a “RomaFashion White” di Giada Curti ha poi determinato un ulteriore successo; la nuova collezione proposta Resort Spring/Summer 2020 è stata dedicata a una delle attrici più amate del cinema italiano: Monica Vitti. Abiti vaporosi e fluttuanti, realizzati con tessuti preziosi come chiffon e satin. Uno stile romantico ed elegante, che lascia intravedere carisma e passione.

Per la Maison Gemelle Donato sono stati di grande ispirazione gli anni ’20 e ’30; la capsule collection di Alta Moda Sposa
Gabrielle” prevede creazioni sartoriali dallo stile deciso, creativo e ricercato. Osservando gli abiti si avvertono influenze dal passato che si intrecciano alla perfezione con uno stile moderno e sofisticato.

In questa edizione ha debuttato con la sua nuova linea Haute Couture Annamaria Wenzel. Un talento nostrano di origini austriache che ha scelto l’esclusivissima navata della Chiesa Episcopale per svelare le sue creazioni: linee dal trend ecosostenibile per alcuni outfits, mentre altri traggono ispirazione dalla creatività dei grandi maestri dello stile, dando vita ad una rivisitazione de “La petite robe noir” tanto amata da Chanel e a Givency.

Anche l’Accademia di Moda SITAM di Lecce è tornata in passerella al “RomaFashion White”: l’Accademia ha presentato la collezione “Carrousels” ispirata ai famigerati caroselli francesi; le giostre colorate e atmosfere sognanti. Una bella impresa che ha previsto l’impiego di tessuti innovativi per l’Haute Couture come il neopreme.

Il premio ai professionisti della moda

Ogni anno vengono premiati i professionisti della moda. Per l’edizione 2019 sono stati: per la Sezione Televisione la giornalista di
RAI Uno Lisa Marzoli; per la Sezione Wedding Planner l’Event Creator Cira Lombardo; per la Sezione Top Mal Model Massimo Gradini; per la Sezione Fotografia Mas Tassini Studio di Marco Tassini e Alexandra Mas; per la Sezione Green Food Tina Vannini; per la Sezione Wedding Travel il Tour Operator Cartorange e infine per la Sezione Hair Style TECNA Italia.

 

Viviana Gaudino

Nata e cresciuta a Napoli, dopo aver conseguito la laurea triennale in Lettere Moderne alla Federico II, si è trasferita a Roma dove ha studiato Editoria e Scrittura alla Sapienza e terminato il percorso con lode. La grande passione per i libri e la letteratura l'hanno spinta a portare avanti il progetto di entrare nel mondo dell’editoria e della comunicazione: ha infatti partecipato al master "Il lavoro editoriale", promosso dalla Scuola del libro di Roma, e a numerosi workshop improntati sulla stesura e la correzione di testi. Dopo svariate esperienze come Redattrice (Edipress - agenzia di stampa del Corriere dello Sport - TuttoSport - Italo - Auto.it - Classified - Il Tempo -, LaCooltura, Snap Italy, NapoliSport), Editor, supporto Ufficio Stampa e Social Media Manager, è approdata nella redazione interna Velvet Mag.

Back to top button
Privacy