sabato, Agosto 15, 2020

Ultmissimi

Barcellona, umiliazione storica per Messi e compagni: il Bayern vince 8-2

Allo stadio Da Luz di Lisbona il Bayern Monaco ha letteralmente annichilito il Barcellona, travolgendolo per 8-2 (4-1) nella partita valida per i quarti...

Ferragosto 2020, controlli rafforzati: spiagge, locali e treni nel mirino

Un Ferragosto che non può essere come tutti gli altri: l'Italia vive oggi la tradizionale festa d'estate nel bel mezzo dell'emergenza coronavirus, tutt'altro che...

Tommaso Salustri, 9 anni e un talento innato: «Voglio diventare un fumettista e raccontare storie come Zerocalcare» [ESCLUSIVA]

Tommaso: capelli biondi, lunghi, occhi vivaci, vocina da bambino, ma idee molto chiare su cosa vuole diventare in futuro. La sua passione è disegnare...

Donna di 89 anni si sente sola e chiama il 113: gli agenti le portano un cornetto

Questa storia, dal lieto fine e con sfumature di rara tenerezza, arriva da Bologna. Una donna di 89 anni si sentiva molto sola e...

“L’angelo bugiardo”: parte da Roma lo spettacolo musicale in ricordo di Lucio Dalla

Dal 4 novembre, presso il Teatro Sala Umberto di Roma, si potrà assistere alla prima dello spettacolo musicale dedicato a Lucio Dalla: “L’angelo bugiardo”. Una kermesse che ricostruisce la vita del cantante; un contributo fantasioso e coinvolgente interpretato da grandi artisti.

Enzo Paci vestirà i panni di Lucio Dalla

Non poteva che essere uno spettacolo musicale il modo giusto per ricordare un grande artista quale è stato Lucio Dalla: “L’angelo bugiardo” è un’opera originale che racconta la sua storia, ma non in maniera tradizionale, bensì attraverso le bugie! Potrà sembrare poco usuale, ma questo tipo di narrazione avrebbe divertito molto Dalla che, a quanto pare, tra le tante virtù possedeva quella del saper mentire bene.

Lo spettacolo è stato scritto e diretto da Duccio Forzano; a vestire i panni dell’artista sarà Enzo Paci, che ha raccolto la sfida con entusiasmo. Paci è noto al grande pubblico per  le sue esibizioni nelle trasmissioni “Colorado Cafè” e “Zelig” accompagnato dalla band Lino e la Settima Luna, un gruppo straordinario che rivisita le canzoni in onore del cantautore.

Gianni Salvioni, il produttore, nonché fondatore della casa discografica Ermitage, ha così presentato l’opera: “Duccio ha trovato nelle menzogne di Lucio, il filo conduttore per fare emergere la personalità di un uomo complesso che esprime il meglio di sé nelle sue canzoni e nei personaggi che le abitano: la fila di carcerati, il giostraio, i due ragazzi divisi a Berlino, i ragazzi di provincia”.

Tutti insieme per Lucio

Al progetto hanno preso parte grandi nomi della musica italiana come, ad esempio, Giuliano Sangiorgi leader dei Negramaro, e volti noti della danza come Kledi Kadiu – che ballerà sulle note di “Balla Balla Ballerino” e con Charlotte Lazzari su quelle di “Anna e Marco”.

“L’Angelo Bugiardo” rappresenta quindi un progetto unico, in cui si fondono due anime artistiche: quella di Forzano, considerato il più eclettico e innovativo tra i registi italiani e quella di Salvioni, produttore discografico. Tra le altre cose, Salvioni era ed è estremamente legato a Lucio Dalla proprio per la collaborazione che la ha visti vicini per più di 15 anni. Un viaggio attraverso le emozioni che solo Lucio sapeva comunicare.

 

Latest Posts

Barcellona, umiliazione storica per Messi e compagni: il Bayern vince 8-2

Allo stadio Da Luz di Lisbona il Bayern Monaco ha letteralmente annichilito il Barcellona, travolgendolo per 8-2 (4-1) nella partita valida per i quarti...

Ferragosto 2020, controlli rafforzati: spiagge, locali e treni nel mirino

Un Ferragosto che non può essere come tutti gli altri: l'Italia vive oggi la tradizionale festa d'estate nel bel mezzo dell'emergenza coronavirus, tutt'altro che...

Tommaso Salustri, 9 anni e un talento innato: «Voglio diventare un fumettista e raccontare storie come Zerocalcare» [ESCLUSIVA]

Tommaso: capelli biondi, lunghi, occhi vivaci, vocina da bambino, ma idee molto chiare su cosa vuole diventare in futuro. La sua passione è disegnare...

Donna di 89 anni si sente sola e chiama il 113: gli agenti le portano un cornetto

Questa storia, dal lieto fine e con sfumature di rara tenerezza, arriva da Bologna. Una donna di 89 anni si sentiva molto sola e...
Ads