"
MusicaPrimo piano

Lillo torna per la seconda stagione teatrale di School of Rock

Lillo torna con School of Rock – Il Musical, adattamento italiano e teatrale del celebre film di Richard Linklater del 2003. Massimo Romeo Piparo ha portato il musical, adattato originariamente da Andrew Lloyd Webber, in Italia, curandone la regia. I testi sono di Julian Fellowes, le liriche di Gleen Slater e la musica di Andrew Lloyd Webber.

Il protagonista è invece sempre Lillo, vincitore del Premio Internazionale Flaiano proprio quest’anno, il Jack Black del belpaese. La storia è quella di Dewey Finn, chitarrista ed insegnante che, annoiato dai classici metodi, trasforma la sua banda di piccoli allievi in una vera e propria rock band. Fra gli altri attori troviamo Vera Dragone nei panni della preside, Matteo Guma nel ruolo del migliore amico di Dewey e Selene Demaria. Ovviamente presenti anche gli scatenati stupendi, interpretati dai talentuosi attori under 14 (di cui alcuni musicisti); oltre ad una trentina di performer e tre rock band dal vivo. Le scene invece sono di Teresa Caruso, con le coreografie di Roberto Croce e la direzione musicale di Emanuele Friello.

School of rock è uno dei miei film preferiti. Piparo mi ha accompagnato a vedere il musical a Londra. Poi, si sa, io nasco coreografo… Il rock oggi si è un po’ perso, anche se è di ispirazione a molti. Le vere rockstar non sono quelle che diventano ricche e famose. Anzi, molte di quelle salite al centro dell’attenzione sono poi finite male. Il rock è una filosofia, un modo di essere. È bello che questi ragazzini abbiano scoperto i Deep Purple, gli Ac/Dc, i Queen: tutte band che funzionano ancora.

Il tour, reduce dal grande successo dello scorso anno, è prodotto alla PeepArrow Entertainment e Il Sistina, ed ha registrato un record di pubblico under 14, complice la storia che celebre amicizia, sogni e coraggio.

Ecco la trama in breve: Dewey Finn, un bravissimo chitarrista rock, è troppo scalmanato e la sua band decide di cacciarlo. Perennemente senza soldi, sempre scansafatiche a meno che non si tratti di suonare, Dewey si spaccia per il supplente di una prestigiosa scuola. Ma, invece di insegnare materie di cui non sa nulla, il chitarrista inizia a tenere lezioni particolari ai suoi studenti, interamente incentrate sulla musica. Con grande sorpresa, scoprirà in loro un innato talento rock… i giovani allievi sotto la sua guida formeranno una band esplosiva, pronta a battersi in un famoso concorso di musica. C’è un problema però: Dewey riuscirà a far gareggiare i suoi ragazzi senza farsi scoprire dalla preside della scuola e dai genitori?

Tour 2019/2020

-dal 2 al 3 novembre ASSISI, Teatro Lyrick

-da 9 al 10 novembre TRENTO, Auditorium Santa Chiara

-dal 16 al 17 novembre BOLOGNA, EuropAuditorium

-dal 21 novembre all’8 dicembre MILANO, Teatro della Luna

-dal 13 al 15 dicembre REGGIO EMILIA, Teatro Valli

-21 dicembre BRESCIA, Gran Teatro Morato

-dal 28 al 29 dicembre PADOVA, Gran Teatro Geox

-dal 3 al 7 gennaio 2020 IMOLA, Teatro Ebe Stignani

-dall’11 al 12 gennaio BARI, Teatro Team

Back to top button
Privacy