"
NewsPrimo piano

Grease, asta record per il giubbotto di Olivia Newton-John: ecco a quanto è stato venduto

Va all’asta a Los Angeles l’outfit del film cult Grease. Una pellicola mito per diverse generazioni, simbolo di rivoluzione dei costumi. Il giubbotto di pelle e i pantaloni attillati indossati da Sandy (Olivia Newton-John) per sedurre Danny (John Travolta) nella scena finale di Grease sono ammirati da moltissimi fan.

Adesso sono stati venduti all’asta per 405.700 dollari: un valore pari a oltre il doppio della stima iniziale. Un ricchissimo compratore rimasto anonimo se li è aggiudicati. Si tratta di un collezionista particolarmente affezionato al film musicale che fece ballare i ragazzi degli anni Ottanta.

Nell’indimenticabile duetto “You’re the one that I want” con John Travolta, la cantante e attrice australiana indossava proprio quegli indumenti. In totale l’asta relativa all’outfit di Grease ha raccolto 2.4 milioni di dollari. Il ricavato della collezione di Olivia Newton-John, che oggi ha 71 anni, andrà a finanziare la Fondazione Onj, da lei stessa realizzata anni fa. Si tratta di un ente sorto per effettuare ricerca medica. L’obiettivo della Fondazione Onj è lo sviluppo delle cure, anche psicologiche, contro il cancro.

Olivia Newton-John, infatti, è un’attrice-ballerina che soffre ciclicamente di cancro dal 1992. Fu appunto 27 anni fa che i medici le diagnosticarono un primo tumore al seno. Oggi la Newton-John è in lotta con la terza recidiva.

Fra i capi andati in questi giorni all’asta in California ci sono anche gli altrettanto famosi pantaloni attillati e il vestito indossato dalla Newton- John per la “prima” di Grease. Non solo. All’incanto figurava anche il copione originale del film. I pantaloni e il vestito della “prima”, così come il memorabile copione, se li sono aggiudicati alcuni collezionisti acquirenti anonimi nell’ambito di un’asta che si è svolta a Beverly Hills. Nel film-musical del 1978 – “Grease” appunto – Olivia Newton-John impersonava Sandy Olsson, una giovane australiana che si innamorava di Danny Zuko (John Travolta), membro della banda dei T-Birds.

Olivia Newton-John oggi

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy