"
Musica

I Rage Against the Machine si riuniscono e i Prophets of the Rage si sciolgono: casualità?

I Rage Against the Machine non suonavano insieme dal 2011 e il loro ultimo disco, Renegades, risaliva al 2020 ed era un album di cover. Il loro blocco era stato, però, a “metà”: il chitarrista Tom Morello, il bassista Tim Commerford e il batterista Brad Wilk, infatti, sono stati impegnati nel supergruppo Prophets of Rage, insieme a Chuck D e DJ Lord dei Public Enemy e da B-Real dei Cypress Hill.

La reunion della band è stata annunciata sul canale Instagram ufficiale, tramite una simbolica foto della protesta in Cile, con sotto le date del loro futuro tour, che comincerà a El Paso il 26 marzo e proseguirà a Las Cruces, Phoenix per concludersi al Coachella Festival.

La buona notizia, però, ha creato degli squilibri proprio nella band parallela, i Prophets of the Rage: è stato annunciato, infatti, lo scioglimento della band immediatamente dopo la notizia della reunion dei RATM. Casualità? Difficile. Soprattutto perché sono stati proprio Chuck D, DJ Lord e B-Real ad aver comunicato la notizia dello scioglimento improvviso. Molto probabilmente i membri dei Prophets non hanno preso bene la scelta della metà della band e hanno deciso a loro volta: o i RATM o i Prophets.

B-Real ha espresso le sue sensazioni sulla fine della band sul suo Instagram:

È stato un onore esibirmi sul palco davanti a persone di tutte le età insieme a questi ragazzi. È stato un periodo grandioso del qualche conservo bellissimi ricordi, accumulati in breve tempo. Suonare al fianco di Chuck e Tom è stato a dir poco incredibile. È stato divertente finché è durato, spero che siamo riusciti a lasciare una buona impressione e che la nostra musica sia stata una fonte di ispirazione per coloro che ne avevano bisogno. Era questo lo scopo del nostro stare insieme. Per questo motivo dico a tutti voi: restate informati, continuate a impegnarvi e combattete per la giusta causa.

Probabilmente i Prophets avevano progetti ed impegni futuri, bloccati dalla bella notizia del ricongiungimento dei Rage Against the Machine. Ma non è detta l’ultima parola: i restanti membri della band non si sono ancora espressi e gli sviluppi sono ancora da vedere.

Back to top button
Privacy