NewsPrimo pianoUltima Ora

ULTIM’ORA – Nave italiana assalita dai pirati in Messico

Improvviso e violento attacco di un commando di 7-8 pirati nel Golfo del Messico contro una nave italiana. È accaduto oggi 12 novembre. La nave è la Remas. Due i feriti italiani nell’assalto su un totale di 9 connazionali a bordo. Uno è stato colpito da un oggetto contundente alla testa ed uno ferito da un colpo d’arma da fuoco al ginocchio. Entrambi non sarebbero in pericolo di vita.

I pirati sono arrivati a bordo della Remas su due barchini veloci. Sono saliti a bordo, hanno aperto il fuoco contro l’equipaggio, hanno derubato le persone di quanto possibile. Poi sono fuggiti.

Al momento dell’assalto, sulla nave si trovavano 35 persone. Compreso un ufficiale della Marina mercantile messicana, che ha poi coordinato i contatti con le autorità locali. I due feriti sono stati sbarcati nel porto di Ciudad del Carmen, dove la Remas è arrivata scortata da una unità militare messicana. Lì ha trovato il personale medico allertato per soccorrere i due marittimi.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy