Bianca Balti è per il terzo anno la testimonial di Alessandro Angelozzi Couture [ESCLUSIVA]

Bianca Balti, una delle top model più famose al mondo, è per la terza volta protagonista degli eleganti e romantici abiti di Alessandro Angelozzi, uno dei designer più acclamati per la sposa. La Balti, eterea e raffinata, indossa con disinvoltura le creazioni del talentuoso stilista abruzzese. La cornice degli scatti è il panoramico Lago di Como, in particolare Villa Monastero e il Grand Hotel Tremezzo sul lago. Dopo aver ambientato l’ultima collezione a Milano, sempre con la Balti come testimonial, Angelozzi sceglie una cornice suggestiva per la sue creazioni 2020 dal titolo “Dream’s Love”.

Il sogno d’amore di Alessandro Angelozzi

Una sposa romantica, raffinata ed affascinante, tutta in pizzo francese, chiffon con spacchi laterali ed eleganti trasparenze è quella che ci propone il couturier. Un sogno d’amore che diviene realtà grazie agli abiti unici che testimoniano la haute couture italiana. Ore ed ore di lavoro al fine di realizzare una creazione sartoriale perfetta. Angelozzi, da più di trent’anni, veste per il grande giorno le più importanti celebrities nazionali. Sua è la firma degli abiti da sposa indossati da Elisabetta Canalis, Martina Stella, Emanuela Folliero, Juliana Moreira e lo scorso settembre anche da Eleonora Daniele. 

Loading...

La nuova collezione ispirata alle più belle isole e le parole del designer

Sono le isole più suggestive del mondo: Procida, Maldive, Bora Bora, Capoverde, Stromboli, Ischia, Pantelleria, Bahamas, Corfù , Minorca, solo per citarne alcune, i nomi scelti per gli abiti della nuova collezione. Isole che ispirano a sogni unici come d’altronde sono quelli delle spose! Luoghi romantici che evocano la bellezza di scenari incantevoli. Angelozzi afferma:

“Le creazioni d’alta moda 2020 celebrano le tendenze forti che sono due: da una parte la sposa haute couture scolpita in abiti essenziali, puliti, sartoriali, dall’altra il forte effetto di morbidezza. Una leggerezza che si va a creare con il tulle e lo chiffon. Due antitesi che convivono insieme. Ho utilizzato molte sete italiane proprio di Como, dove ho ambientato gli scatti eseguiti da Andrea Varani. C’è il mikado, l’organza e lo chiffon in seta, il tulle . Ho scelto nuovamente la Balti come testimonial perchè lei è una donna italiana, così come sono Made in Italy le mie creazioni. Una bellezza semplice e non costruita, elegante, un’anima bella interiormente oltre che esternamente”.

L’azzurro Maldive il nuovo colore 2020

Alessandro Angelozzi ha le idee chiare: ” Per la nuova stagione 2020 la sposa sarà originale ed indosserà abiti dal colore del mare, in particolare l’azzurro Maldive, un colore perfetto da utilizzare sia per un matrimonio religioso che per quello civile. L’abito “Maldive” e “Bora Bora” racchiudono mirabilmente questa nuova tendenza ispirata dal mare. Scegliendo questo colore, nuovo Pantone 2020, ho voluto porre l’attenzione al problema dell’inquinamento e alla tutela dell’ambiente”.

300 ore di lavorazione per l’abito del grande giorno

I tessuti di Angelozzi richiedono ben 300 ore di lavorazione! Un record che fa capire il grande lavoro svolto intorno alle creazioni. Per avere un capo esclusivo, unico, personalizzato, 100% Made in Italy, tagliato singolarmente, la lavorazione artigianale è notevole. Ed in questo il couturier ne è maestro. Una ricerca di eccellenza qualitativa e stilistica.

Bianca Balti, la testimonial

La Balti è una grande amica di Angelozzi e per il terzo anno lo stilista la sceglie come testimonial. La maison vanta collaborazioni importanti: Belen Rodriguez, Rocio Munoz Moralez, Irina Shayk, Cristina Chiabotto, Elena Santarelli, sono solo alcuni dei volti delle campagne Alessandro Angelozzi Couture. La scelta nuovamente della Balti testimonia quanto le creazioni “Dream’s Love” racchiudano l’idea di etereo, sofisticato, chic e senza tempo. Elementi stilistici che si incontrino mirabilmente con l’essenza stessa della Balti, una delle donne più belle al mondo.

 

 

 

Loading...
Loading...