"
Arte e CulturaPrimo piano

“Mary Poppins – Il musical”: al Teatro Sistina di Roma, tra spettacolo e magia

Dal 1964 non ha mai smesso di far sognare grandi e piccini: Mary Poppins, film cult della Disney con 5 Oscar all’attivo e il vanto di aver lanciato nel cinema una sorta di leggenda vivente come Julie Andrews, sarà in scena al Teatro Sistina di Roma fino al 6 gennaio 2020.

“Mary Poppins – il musical”, questo il titolo dello spettacolo d’apertura della stagione 2019/2020 del Teatro Sistina di Roma: garantita la magia e assicurato il successo dello show, dopo l’incredibile consenso ottenuto a Milano con 200.000 spettatori per ben 200 repliche. 

La maestria di Broadway incontra l’immortalità di un classico senza tempo, in quello che è stato definito a tutti gli effetti il musical dell’anno. Numeri da capogiro non solo sul fronte degli incassi, ma anche per quanto riguarda l’investimento economico: scenografie maestose che non tralasciano nulla delle iconiche location del film (dagli ambienti di casa Banks ai famosi tetti degli ‘spazzacamin’, fino al parco e agli scenari più fantasiosi della storia), in perfetta armonia con i costumi coloratissimi e le prorompenti coreografie di Gillian Bruce.

Immancabile anche nel musical la cura per la colonna sonora del film, grazie all’esibizione dell’orchestra dal vivo, in buca sul palco, diretta dal maestro Andrea Calandrini: musicisti, ballerini e cast si muovono in un gioco di armonie e sincronie, sulle intramontabili canzoni che hanno fatto la storia di Mary Poppins nell’immaginario collettivo.

Un impianto tecnico fortissimo, arricchito drammaturgicamente dalla penna del premio Oscar Julien Fellowes e guidato sapientemente dalla regia di Federico Bellone (reduce da trasposizioni di successo come Flashdance, Grease, Sunset Boulevard, West Side Story e Disney Newsies). Una messa in scena, questa di “Mary Poppins – il musical”, che anche stavolta non tradisce le aspettative legate al regista e produttore teatrale.

A supporto di una macchina scenica imponente e magica, un cast selezionato e d’alto livello (32 tra attori e ballerini sul palco): Giulia Fabbri nel ruolo di Mary Poppins, i bambini Jane e Michael interpretati da Margherita Rebeggiani e Stefano De Luca, e ancora Alessandro Aprise nel ruolo di George Banks, Davide Sammartano nel ruolo di Bert, e Donatella Pandimiglio (la vecchietta dei piccioni) con Simona Patitucci (Mrs. Corry).

“Mary Poppins – il musical” sarà in scena fino al 6 gennaio. I biglietti di sono disponibili, anche in pacchetti famiglia, sul sito ufficiale del teatro www.ilsistina.it

Back to top button
Privacy