Parigi si accende per il Natale: tra le Galeries Lafayette e la casa di Barbie [ESCLUSIVA]

Atmosfera e luci di Natale sono già presenti a Parigi. La città della haute couture mondiale si appresta a vivere il periodo più scintillante dell’anno. Nei grandi magazzini e lungo le strade tutto è in fermento. La Ville Lumiere anche nel 2019 si prepara a risplendere ancora una volta grazie alle luci ed agli addobbi natalizi. Già il simbolo per antonomasia di Parigi, la Torre Eiffel, accoglie i visitatori con luci sfavillanti, che in serata, ogni ora, danno vita a fasci di luce intensa. Per il Natale l’illuminazione è un must nella capitale francese. Ed è anche sulle luci che Parigi gioca la carta del fascino e dell’esclusività.

La Ville Lumiere e le luci di Parigi

Pericoli, buio, malviventi, aggressioni. In passato girare a Parigi di notte non era molto raccomandabile e sicuramente non era un’operazione da fare da soli. Proprio per questo c’erano delle persone che fungevano da vere e proprie “guardie del corpo” e, con una candela per fare luce, accompagnavano per le strade chi aveva necessità di girare durante la notte.

Loading...

Nel 1825, per arginare i pericoli, si costruì la prima illuminazione pubblica a gas a Place Vendome, zona di particolare pregio grazie alle gioiellerie che erano presenti. Da quel momento in poi le luci di Parigi sono divenute un must e non si sono più spente! Si rimane ipnotizzati a vedere un simile spettacolo di colore. Atmosfere suggestive sia per i turisti che per i residenti della Dama di Ferro.

Le luci di Natale e i mercatini parigini

Girare lungo le strade di Parigi nei giorni che precedono il Natale è qualcosa di unico. Percorrendo gli ChampsElysees si è immersi in ben 2 km di luci che si snodano tra Place de la Concorde e la Place Charles- de-Gaulle. Si rimane impressionati dai ben 400 platani addobbati lungo il percorso. Anche Rue Faubourg St Honorè si presenta con grandi decorazioni e giochi per bambini. la Ville Lumiere fa rivivere la magia del Natale grazie anche ai suoi mercatini. 

Come quello del Giardino delle Tuileries che presenta tanti chalet addobbati con prodotti di enogastronomia e artigianali. Il mercatino della Torre Eiffel colpisce per il punto strategico in cui è situato (a pochi passi dalla celebre torre). Il mercatino di Les Halles, invece, è situato di fronte del celebre centro commerciale, è al coperto e vanta ben 20 chalet di legno ed animazioni per piccoli e adulti. La novità del 2019 è rappresentata dal mercatino dell’ Hotel de Ville dove si possono scovare decorazioni di aziende francesi. Il mercatino di Notre Dame, nel cuore della città, vende particolarità artigianali.

Galeries Lafayette, lo shopping natalizio [FOTO ESCLUSIVE]

Mercoledì 20 novembre 2019 saranno inaugurate le vetrine di Natale delle Galeries Lafayette Haussmann di Parigi. Uno spettacolo incredibile che durerà per tutto il mese di dicembre. Noi di VelvetMag siamo già andati a curiosare in anteprima e vi raccontiamo ciò che abbiamo visto. Per questa edizione 2019 l’albero di Natale è super colorato con palline e fiori e i colori spaziano dal turchese, al bianco e al rosso. Ci sono anche divertenti margherite che intramezzano i decori, il pungiglione ha le sembianze di una ironica fata dalle ali oro. Un ritorno alla natura, alla semplicità ma anche alla voglia di colore. L’albero si armonizza perfettamente alla cupola neo bizantina in stile art nouveau del 1912, una scelta di gusto e di attenzione verso il contesto che lo ospita. Per noi è un 10! 

Immancabile poi è la visita della terrazza della Gallerie Lafayette. Basta salire fino al settimo piano. All’aprirsi della porta automatica ci si trova sopra all’edificio d’art nouveau e davanti a noi Parigi. In primo piano ecco il dorso dell’Opera e alla sua destra la Tour Eiffel. Si notano anche il Centre Pompidou, Notre Dame, il Pantheon e molto altro. Per trovare il Sacro Cuore bisogna guardare in senso opposto e andare in fondo alla terrazza.

La mecca dello shopping è il secondo sito più visitato a Parigi dopo il famoso Museo del Louvre! E’ il più grande magazzino occidentale con ben 80.000 visitatori al giorno e 70.000 mq di spazio. Sono presenti sia i grandi marchi della moda: Dior, Chanel, Louis Vuitton, ecc che prodotti dedicati al beauty, alla decorazione e alla cucina.

Tra le novità 2019 la casa di Barbie

Nel 2019 si celebra il sessantesimo anniversario della bambola più amata del mondo, che ha fatto sognare intere generazioni di ragazzine: la Barbie. Galleries Lafayette omaggia la creazione della Mattel realizzando all’interno dei suoi spazi la casa della bambola a misura d’uomo. Perchè anche le favole a volte prendono le sembianze umane. Una boutique popup in tutte le gradazioni possibili del rosa, in cui il pezzo forte è rappresentato dall’abitazione di Barbie. Una casa confetto, con una vera e propria consolle per il trucco, un salottino, l’angolo guardaroba, allestita al quinto piano della celebre galleria, visitabile fino al 31 dicembre. Sarà possibile inoltre acquistare degli oggetti esclusivi dedicati a Barbie in edizione limitata.

Loading...
Loading...