"
Musica

Esce venerdì 22 novembre Microchip temporale, il nuovo progetto dei Subsonica con Lauro, Coez, Motta, Elisa…

Il prossimo venerdì 22 novembre uscirà il nuovo progetto dei SubsonicaMicrochip temporale. Un album che già solo con il suo titolo ci dice molto. Vent’anni fa usciva per Mescal, Microchip emozionale, l’album che ha portato il gruppo al successo. Indimenticabili tracce come Tutti i miei sbagli, Discolabirinto e Aurora Sogna permisero al progetto di essere inserito in sedicesima posizione nella classifica dei 100 dischi italiani più belli di sempre di Rolling Stone ItaliaIl titolo prendeva spunto dal pezzo Aurora Sogna, divenuto in seguito uno dei più famosi del gruppo.
Passano gli anni e i Subsonica non smettono di ottenere enormi successi fino ad oggi nel 2019, anno che vedrà l’uscita dell’ultimo progetto.


Microchip temporale segna il ritorno del più grande gruppo rock-elettronico italiano

L’album è in primo luogo un’esaltazione del passato, ma non solo, è anche reinterpretazione e confronto. Nel progetto spiccano nomi di grandi personalità musicali vicine al gruppo torinese come Coez, Motta e Elisa.

Abbiamo fatto un viaggio a ritroso nel tempo, scegliendo alcune delle voci italiane di oggi che sentiamo più vicine. Siamo riusciti, in questo modo, ad osservare la nostra storia da fuori, scegliendo di collaborare con artisti che hanno tutti un linguaggio musicale molto forte

Nell’album i pezzi chiave del gruppo vengono modernizzati, citati, riproposti in una chiave sicuramente malinconica, ma anche più matura. Oltre gli artisti già citati hanno collaborato al progetto personalità come quella di Nitro, Willie Peyote, Achille Lauro ed è forse questo l’aspetto più interessante del progetto dei Subsonica, che infatti raccontano:

Lavorando con altri artisti ci siamo accorti di quanto la nostra musica sia stata un punto di riferimento anche per artisti che oggi hanno l’età nostra di allora

Ad anticipare l’album è stata proprio una delle collaborazioni più “giovani”, cioè  la nuova versione di Aurora sogna, con i Coma Cose e Mamakass e Il Mio DJ, insieme a Achille Lauro. Proprio come ha fatto Aurora per vent’anni nell’attesa dell’essere ri-raccontata, noi possiamo solo aspettare di conoscere questo nuovo, sicuramente grande, progetto.

Back to top button
Privacy