Debora Fulli, influencer e make-up artist: “Sui miei social? Stravaganza e verità” [ESCLUSIVA]

Debora Fulli è una famosa beauty influencer romana di grande successo. Il suo canale YouTube, aperto nel 2013, conta oggi 166mila iscritti e anche su Instagram (@deborafullimakeup) gestisce uno dei profili più seguiti nel campo.

Con noi di VelvetMag, Debora Fulli ha scelto di parlare di beauty e make-up, con un’attenzione particolare a quelli che possono essere i messaggi veicolati con la sua attività.

Debora, come ti presenteresti ai lettori di VelvetMag?

Ciao a tutti, anzi come dico all’inizio dei miei video, Holi! Sono Debora Fulli, lanciata sul web come YouTuber per esprimere la mia passione per il make-up, che mi è stata trasmessa da mio zio, truccatore a New York.

Loading...

Finito il liceo ho frequentato l’accademia e sono diventata make up artist. Dopo aver lavorato da free-lance e come Beauty Advisor, ora mi dedico prevalentemente al web con il mio canale YouTube (Debora Fulli), la pagina Instagram e Tik Tok (@deborafullimakeup).

Questi spazi non sono semplicemente dei luoghi virtuali dove riporto consigli o recensioni sul mondo beauty, ma li considero soprattutto dei miei spazi personali dove ho l’opportunità di esprimermi e avere un contatto con chi ha la mia stessa passione, che spesso va ben oltre il solo make-up o skin-care.

Quando è nata la tua passione per il make-up e quando si è trasformata in un lavoro?

Come ho anticipato, la passione per il make-up nasce fin da piccola. Inconsciamente tutto è sicuramente dovuto a mio zio, che lavorava a New York come make-up artist già ai tempi in cui  sono nata. Non dimenticherò mai quando da piccola costringevo mio nonno ad essere “truccato” da me.

Con le dovute incertezze, come in ogni strada che si percorre, il mondo del Beauty è sempre stato il mio obiettivo. Prima tramite YouTube, poi con la combinazione make up artist – beauty advisor e Beauty Content Creator, e ora continuando con una prevalenza di quest’ultima professione, so già che, anche cambiando le sfumature, Make up e Beauty saranno per sempre protagonisti della mia vita.

Quali caratteristiche rendono unica la tua pagina?

Tutti i miei profili social mi rispecchiano e quindi sono stravaganti e sinceri. Pur tenendo molto alla mia vita personale, infatti, cerco di non creare mai delle false rappresentazioni di me stessa. Anche nei momenti “no” esprimo, spesso anche solo attraverso il trucco, il mio stato d’animo e mi confronto con chi mi segue.

“Stravagante” perché i miei profili sono la rappresentazione delle mie passioni: tutto il mondo Marvel e DC, con una spiccata fissa per Harley Quinn, ma anche glitter e illuminante a non finire perché non ci deve essere limite alla propria volontà espressiva! Infine ho una passione immensa per il mondo Disney e con il “non voler crescere mai” (anche se purtroppo non si può)!

Al giorno d’oggi quale importanza pensi che possa avere il tuo lavoro?

Quando ho iniziato a seguire vari/e YouTuber e anche quando ho iniziato a mettermi in gioco in prima persona era un mondo sicuramente diverso, di cui era difficile prevedere l’importanza che riveste attualmente.

L’elemento che penso sia stato fondamentale nell’accrescerne l’importanza e a differenziarlo da ciò che esisteva già è la vicinanza alle persone con cui si interagisce e il rapporto che si viene a creare, nonché la facilità e velocità delle piattaforme che ne permettono l’esistenza. Tutto ciò comporta naturalmente grandi potenzialità, l’opportunità di stimolare la creatività di altre persone e di ispirarle positivamente. Si tratta, purtroppo, di un lavoro che ancora oggi viene spesso criticato, ma di rilevanza sempre crescente.

Quali messaggi cerchi di inviare con le tue creazioni make up?

Con i miei trucchi cerco di esprimere positività e creatività ma anche qualsiasi stato d’animo che mi rappresenti in quel momento. Ciò che, però, più mi interessa è di dimostrare come niente sia troppo o troppo poco, ma il fulcro stia nel rendere se stessi orgogliosi di come si è e di cosa si fa, senza fermarsi per la paura del giudizio di chi ci osserva.

Se dovessi dare ai nostri lettori tre buoni motivi per seguirti, quali sarebbero?

Difficile da dire, perché finora è stato tutto molto naturale nonostante il grande lavoro che c’è dietro. Consiglierei di seguirmi per sentirsi tutti insieme un po’ più se stessi senza paura della diversità o dell’esagerazione, per ridere insieme alle mie uscite da “bionda” e per non perdere tutte le rubriche ed i progetti come The Beauty House, la prima web series italiana dedicata al Beauty o il progetto Test & Tell in fase sempre maggiore di crescita.
Soprattutto, però, seguitemi se volete esprimere ciò che provate attraverso il trucco, per superare insieme le insicurezze, come ho fatto e cerco di fare tutt’ora io stessa.

Loading...
Loading...