"
Serie Tv

Vikings, torna la serie con i vichinghi più belli del piccolo schermo

I vichinghi più affascinanti del piccolo schermo stanno per tornare! La storia di Ragnar Lothbrok e dei suoi Vichinghi sarà finalmente disponibile nella sesta ed ultima stagione. Ecco tutto quello che c’è da sapere sull’atteso ritorno.

Vikings, torna la serie con i vichinghi più belli del piccolo schermo

Vikings ha finalmente una data di uscita, il suo debutto è infatti previsto per il 4 dicembre negli Stati Uniti su History, mentre in Italia gli episodi saranno disponibili su TimVision a meno di 24 ore dalla messa in onda statunitense. Qualche mese fa è stato rilasciato il trailer ufficiale, che mostra le vicende dei protagonisti dopo la battaglia tra fratelli.

Come le precedenti anche questa stagione sarà divisa in due: la prima parte sarà composta da dieci episodi che andranno in onda ogni mercoledì e i restanti dieci verranno rilasciati nel 2020. Per la serie si tratta della stagione conclusiva come confermato dal creatore Michael Hirst:

“Ho sempre saputo come sarebbe finito Vikings e, dopo 89 episodi, credo davvero che la saga di Ragnar Lothbrok e dei suoi figli sia stata raccontata. Stiamo lasciando ai nostri amati fan il finale corretto e definitivo che meritano. Sebbene sia agrodolce, ci sono ancora venti episodi rimasti e gli episodi più ambiziosi e intensamente emotivi devono ancora arrivare“. 

Vikings, spin-off, cast e curiosità

Duro colpo per i fan, ma a risollevare loro il morale ci ha pensato Netflix: il colosso dello streaming ha infatti annunciato che ci sarà uno spin off di Vikings, si chiamerà Valhalla, sarà ambientato 100 anni dopo gli eventi della serie madre e racconterà le avventure dei più famosi Vichinghi della storia.

La stagione conclusiva vedrà il debutto da regista di Katheryn Winnick, l’interprete di Lagertha che dirigerà uno degli episodi. Nel cast tante conferme ma anche volti nuovi: vedremo Danila Kozlovsky che interpreterà Oleg il Profeta ed Eric Johnson. E se tantissimi si interrogano sul ritorno di Rollo, il suo interprete, Clive Standen ha dichiarato:

Come ho detto, aspettatevi l’inaspettato. Non se ne andrà in fretta, non morirà in battaglia o qualcosa del genere. Rollo è morto di vecchiaia perciò chissà fino a dove arriverà la sua storia in Vikings”.

Back to top button
Privacy