"
MondoNewsPrimo piano

Albania, terremoto di magnitudo 6.5: morti e feriti. [VIDEO e FOTO]

AGGIORNAMENTO ORE 14:45 – Secondo le testimonianze che si susseguono sul web si temono molti dispersi. L’ultimo bilancio della tragedia parla di 15 morti e 600 feriti. Proseguono intanto le operazioni di soccorso: 41 persone sono state tratte in salvo dalle macerie di alcuni palazzi e abitazioni crollate. Si scava anche a mani nude per cercare di mettere in salvo le persone rimaste intrappolate.

 

Una violenta scossa di terremoto di magnitudo 6.5 ha colpito duramente l’Albania. Alle 2:54 ora locale (le 3:54 in Italia) di oggi 26 novembre la terra ha tremato lungo la costa settentrionale, vicino Durazzo. Anche molti pugliesi e lucani hanno avvertito il sisma. Il terremoto ha provocato almeno 7 vittime e 150 feriti. I soccorritori hanno trovato due donne morte sotto le macerie di tre palazzine crollate a Thumana, circa 40 chilometri a nord di Tirana.

Un uomo invece è stato trovato morto sotto le macerie di un palazzo crollato a Durazzo. Sempre a Durazzo, pompieri e forze dell’ordine hanno rinvenuto altri due corpi senza vita in un albergo crollato nella zona della spiaggia. A Kurbin, infine, un uomo è morto dopo essersi gettato dal balcone per tentare di mettersi in salvo.

Proseguono intanto le operazioni di soccorso sia a Durazzo sia a Thumana. Il premier albanese Edi Rama ha parlato su Facebook di “momenti drammatici”, sottolineando che “tutte le strutture dello Stato sono operative per salvare ogni vita”.

Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro tra Shijak e Durazzo. La scossa è stata distintamente sentita anche nella capitale Tirana, dove la gente è scesa in strada in preda al panico.

Una seconda scossa, di magnitudo 5.4, è stata registrata sempre questa mattina, 26 noevmbre, alle 07:08 ora locale (la stessa ora in Italia) nel nordovest dell’Albania. Lo rende noto l’Istituto geofisico americano (Usgs). Il terremoto è stato rilevato ad una profondità di 10 km con epicentro a circa 22 km da Mamurras. Nel complesso le scosse registrate finora nel Paese sono quattro, di magnitudo tra 5.1 e 6.4.

 

 

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy