Elhaida Dani si racconta: dalla vittoria a The Voice alla sua Esmeralda di Notre Dame De Paris

Venerdì 29 novembre nella sala giunta di Palazzo San Giacomo di Napoli si è tenuta la conferenza stampa di presentazione di Notre Dame De Paris, lo spettacolo teatrale pronto a ritornare nel capoluogo campano dal 3 all’otto dicembre al Palapartenope. Velvet Mag ha incontrato Elhaida Dani, la meravigliosa artista di origine albanese che veste i panni di Esmeralda.

Sei la protagonista di Notre Dame De Paris, hai raccolto l’eredità di Lola Ponce: come ti senti?

Sono tre anni che vivo questa favola di Notre Dame. La mia avventura è iniziata in Francia ed arrivare in Italia con un uno spettacolo che ha un successo del genere, esploso da anni e oggi vivo più che mai, è stata una grandissima sfida. All’inizio ho temuto che il pubblico potesse essere molto più rigido nei miei confronti, ma sto scoprendo un amore e un affetto da parte degli italiani che mi riempie di gioia.

Loading...

Hai vinto la prima edizione di The Voice, proprio nel team di Riccardo Cocciante: che esperienza è stata?

La cosa più bella che il talent mi ha portato è stata la conoscenza di Riccardo Cocciante. Avere a che fare con lui, entrare a far parte della sua vita professionale e lavorare  con un cast del genere è stata per me una fortuna immensa. Posso dire che lui rappresenta il risultato più grande di The Voice.

Progetti futuri?

Lavoro a Notre Dame e continuo a scrivere la mia musica, ho molti progetti da realizzare, ma per ora sono ancora top secret. E alla domanda di una futura partecipazione al Festival di Sanremo, l’artista dichiara: “Credo che sia arrivato il momento di dire che mi piacerebbe molto scendere quelle scale”.

 

Il cast di Notre Dame De Paris

Elhaida è parte di cast d’eccezione: Giò di Tonno interpreterà Quasimodo, Vittorio Matteucci Frollo, Leonardo Minno vestirà i panni di Clopin, Matteo Setti quelli di Gringoire; Febo sarà interpretato da Graziano Galatone e Fiordaliso da Tania Tuccinardi.

 

 

 

Loading...
Loading...