Le aste più particolari del web: i 10 oggetti più strani veduti su Internet

Dalla mia anima alle incubatrici per le uova di struzzo. E dai clavicembali fiamminghi all’edizione del 1990 del calendario di Frate Indovino. Sono le stranezze assolute messa in vendita su Internet negli ultimi anni. Le ha messe in fila il sito di annunci Kijiji. Ecco una carrellata che ci dimostra come gli acquisti online avrebbero forse bisogno di “consigli” come direbbe Maurizio Costanzo. Magari alla luce di un pizzico di banale “normalità” in più…

L’anima

Siamo vicini a Natale. Siamo davvero tutti più buoni? Qualche dubbio c’è se si pensa che negli Stati Uniti qualcuno ha pensato di mettere all’asta online la propria anima. Ma non in esclusiva per diavolo. Per chiunque sborsi un po’ di vile denaro.

Toast con Gesù

Qualche buontempone immagina che lo spirito di Gesù sia vicino a lui anche al mattino quando è intento a mangiare un toast. La confusione mentale è tanta. La tentazione di possedere oggetti super kitch irresistibile (foto al centro).

Loading...

Kit anti vampiro

Per 4.500 modici dollari un misterioso acquirente ha fatto suo il kit completo per salvarsi da eventuali incursioni in Transilvania (foto in alto). Una boccia di acqua santa, un paletto di avorio, il Nuovo Testamento e altro ancora…

Ufo detector

Un tempo i rabdomanti cercavano l’acqua. Ora è più divertente cercare gli Ufo. Una compagnia brasiliana ha dichiarato di aver creato un rivelatore infallibile di “oggetti alieni non identificati”. Il fortunato vincitore ha dovuto sganciare 135 dollari, ma si sente al riparo da (possibili?) rapimenti interstellari.

Jet Usa da tenere in garage

Quando un’agenzia di intermediazione ha posto in vendita un vero jet della Marina militare americana, un anonimo acquirente si è fatto avanti. Costo del “gioiellino”? Nove milioni di dollari.

Gomma masticata da Britney

Un fan di Britney Spears, aspettandola sotto un hotel a Londra, ha visto la diva pop gettare a terra una gomma masticata. L’ha raccolta e l’ha messa all’asta su eBay. Un ottimo modo per fare soldi facili. Sì, perché c’è stato qualcuno che ha sborsato 263 dollari per accaparrarsi il “cimelio” (chissà, magari dandogli anche una leccatina).

Diritto di dare il nome al bimbo

Nel 2005 una 33enne ha venduto su eBay il diritto di far scegliere il nome per il proprio figlio. La donna ha così incassato 15mila dollari…Buona fortuna (al piccolo)…

Finestra del killer di Kennedy

Il 22 novembre 1963 a Dallas, Lee Harvey Oswald, secondo la versione ufficiale (ma ci si crede sempre di meno), sparava un proiettile dritto nella testa del presidente degli Stati Uniti John Kennedy. La finestra da cui partì il colpo è stata smontata e rivenduta a 3 milioni di dollari.

Il toast mangiucchiato da Justin

La celebre popstar si trovava in un hotel di New York. prima di un’intervista alla radio avanzò dalla sua colazione di fette di saporito toast alla Francese. Le due fette erano mezze morsicate. Qualcuno le ha raccolte e rivendute a 36mila dollari. Qualcun altro ha abboccato all’amo e ha intaccato non poco il proprio conto in banca.

Patatina a forma di mitra papale

Cibi che hanno sembianze religiose sono da sempre ricercate dai collezionisti. Un devoto che non badava al portafoglio è stato il vincitore dell’asta. Ha investito 1.209 dollari per una patatina a forma di mitra papale, il copricapo del pontefice nelle occasioni solenni. Non la mangerà mai, si suppone.

 

Loading...
Loading...