"
NewsPrimo piano

Cyber Monday 2019, attesi acquisti record di smartphone e pc

Il Black Friday è ormai trascorso, ma il tempo dello shopping pre-natalizio è appena cominciato. Oggi lunedì 2 dicembre è il Cyber Monday. Un’altra ricorrenza solo ed esclusivamente di natura commerciale. La giornata che tradizionalmente è dedicata ai super sconti per gli articoli elettronici e tecnologici.

Tablet, smartphone, pc e stampanti, tv, ma anche viaggi e tanto altro saranno proposti a prezzi molto convenienti. “Un’occasione da non perdere per i siti e-commerce che vogliono segnare sul calendario un’altra giornata dal bilancio più che positivo”, afferma all’agenzia di stampa Ansa Anastasia Sfregola, sales director per il mercato italiano di Kooomo. Si tratta della piattaforma tecnologica e-commerce di nuova generazione che aiuta le aziende a vendere online e internazionalizzare.

Deloitte, azienda leader nel mondo per i servizi alle imprese, ha stimato che il 53% delle persone si affiderà al Cyber Monday per gli acquisti. Per il 2019, nel periodo che va dal Black Friday a Capodanno, le vendite online da parte dei rivenditori dovrebbero raggiungere i 144-149 miliardi di dollari. Le stime prevedono una crescita per l’e-commerce tra il 14% e il 18%, con uno scatto piuttosto netto rispetto al’11,2% del 2018.

“Il Cyber Monday punta a diventare il più grande giorno di shopping online – spiega ancora Sfregola – la sua caratteristica distintiva è che le vendite sono, in linea di massima, solo online. Il che dà ai siti il vantaggio dell’assenza di concorrenza da parte dei negozi al dettaglio”. I consumatori apprezzano i vantaggi dello shopping online, fra i quali la possibilità di confrontare meglio i prezzi ed evitare lunghe file dei negozi. E sono sempre più esperti nel fare ricerche prima di procedere agli acquisti.

Anche i ventenni (65%) e i trentenni (61%) sono particolarmente interessati a trovare un affare durante il Cyber Monday. “La stagione delle spese pre-natale non è più solo il momento per acquistare regali. I consumatori spendono molto anche per l’intrattenimento, i viaggi, gli eventi. I rivenditori online devono adeguare le loro strategie in base alle nuove abitudini dei consumatori”, conclude Anastasia Sfregola, sales director di Kooomo.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy