Un tacchino affianca un’auto della Polizia e ‘chiede aiuto’ agli agenti [VIDEO]

Proprio a ridosso del Giorno del Ringraziamento un fatto insolito si è verificato in Colorado. Un tacchino affianca un auto della Polizia apparentemente con l’intento di chiedere aiuto. Non è chiaro se l’animale sia fuggito da una cucina prima di diventare la portate principale del giorno oppure si trovava lì per caso. Ma una cosa è certa: dopo aver corso accanto alla macchina degli agenti, il pennuto si arresta di colpo appena i poliziotti hanno fermato la vettura.

Se sia una casuale coincidenza non è chiaro. Ma il fatto si è verificato a poche ore di distanza del Thankgiving Day. Giornata nella quale nella maggior parte delle tavole degli americani il tacchino è la portata principale. Consumato in famiglia e offerto addirittura ai vicini e alle persone meno fortunate, come rituale della tradizione di oltreoceano.

Il Giorno del Ringraziamento e i tacchini

Il Giorno del Ringraziamento, o più comunemente chiamato Ringraziamento, è una festa di origine cristiana festeggiata negli Stati Uniti d’America il quarto giovedì di novembre e in Canada il secondo lunedì di ottobre. In questa occasione, molto sentita dagli americani, si preparano pranzi elaborati il cui piatto principale è il classico tacchino. Secondo una stima pare che solo negli Stati Uniti, più di 40 milioni di tacchini sono consumati ogni anno. Che questo sia un ‘fuggitivo’ in cerca di aiuto?

Loading...

Il tacchino chiede aiuto agli agenti

Il fatto è insolito, ma prontamente documentato dagli agenti che si sono trovati protagonisti della singolare vicenda. Un tacchino ha corso accanto all’auto della Polizia catturando l’attenzione del conducente con il suo verso. L’ipotesi della ‘richiesta d’aiuto’ da parte dell’animale è nata in conseguenza al fatto che il pennuto ha arrestato la sua corsa in contemporanea alla vettura. “Non si sa mai chi o cosa possa chiederti aiuto“, ha commentato lo sceriffo della contea di Boulder. (In calce il filmato).

Loading...
Loading...