"
Showbiz

Il mistero del cucciolo di foca trovato a vagare in un parcheggio [FOTO]

Un episodio che ha dell’incredibile. Un cucciolo di foca trovato a vagare in un parcheggio e il mistero sull’insolito ritrovamento si è subito insinuato tra gli utenti del web. Il fatto è avvenuto in California, luogo tutt’altro che consono ad un animale tipico delle zone nordiche.

Inizialmente gli agenti hanno creduto si trattasse di uno scherzo. Ma l’automobilista, che aveva fatto la chiamata, ha specificato allarmato che il cucciolo di foca si trovava rannicchiato sul cemento e con il rischio di essere investito dalle macchine del parcheggio.

Il cucciolo di foca smarrito

I Vigili del Fuoco di Redwood City, giunti sul posto, sono riusciti ad avvicinare il cucciolo di foca e lo hanno portato in caserma. Successivamente il piccolo è stato prelevato dal Marine Mammal Center di Sausalito per il monitoraggio e il trattamento. Lì verranno appurate le condizioni del piccolo Santos. Dal centro marino spiegano: “Le foche nordiche passano tutta la loro vita lontano dalla terraferma e raramente vengono viste qui. Nascono su isole lontane e praticamente trascorrono le loro vite in mare. Un animale a riva potrebbe avere potenzialmente dei problemi, soprattutto se è stato separato troppo presto dalla madre. Prima di imparare le capacità che gli serviranno per cavarsela da solo nell’oceano”. (Continua dopo la foto)

Il mistero ancora irrisolto

Il cucciolo è stato messo in quarantena, per recuperare a pieno le sue forze: “Gli stiamo dando i sui spazi, dandogli modo di ambientarsi per poi capire quale sarà la sua prognosi a lungo termine”. I responsabili del centro affermano che Santos è un cucciolo di cinque mesi e pesa 25 chili, ma non riescono a svelare il mistero su come il piccolo sia giunto fino al parcheggio. Dal centro concludono: “A differenza di un leone marino californiano, che cerca cibo più vicino alla costa, questo giovane cucciolo di foca dovrebbe stare in mare aperto. Speriamo che ulteriori test diagnostici ci diranno perché questo cucciolo è andato fuori rotta e arrivato a terra”. Tuttavia, ci tengono a precisare che, il cucciolo sta bene e presto potrà essere reintegrato fra i suoi simili.

Francesca Perrone

  • Cultura, Ambiente & Pets

    Messinese trasferita a Roma per gli studi prima in Scienze della Comunicazione Sociale presso l'Università Pontificia Salesiana, con una tesi su "Coco Chanel e la rivoluzione negli abiti femminili", poi per la specializzazione in Media, Comunicazione Digitale e Giornalismo alla Sapienza. Collabora con l'Agenzia ErregiMedia, curando rassegne stampa nel settore dei rally e dell'automobilismo. La sue passioni più grandi sono la scrittura, la moda e la cultura.
    Responsabile dei blog di VelvetMAG: VelvetPets (www.velvetpets.it) sulle curiosità del mondo animale e di BIOPIANETA (www.biopianeta.it) sui temi della tutela dell'ambiente e della sostenibilità.

Back to top button
Privacy