"
Musica

Le più belle canzoni da ascoltare durante il cenone di Natale

Tra una portata e l’altra durante il cenone di Natale, per godersi di più le chiacchiere in famiglia non c’è niente di meglio di un sottofondo in tema.

Silent Night – Joseph Mohr e Franz Xaver Gruber

Siamo davanti ad uno dei più antichi brani di Natale, scritto in Austria nel 1818. Originariamente chiamata Stille nacht, la canzone è stata tradotta in più di 300 lingue in tutto il mondo. In italiano, altri non è che Astro del Ciel.

We wish you a merry Christmas

Antichissimo anche questo brano, risalente addirittura al 1501. Originario dell’Ovest dell’Inghilterra, il jingle oltre a festeggiare il Natale, celebra anche il Capodanno, profano ai tempi. La carola è ancora famosissima dopo più di mezzo secolo ed è stata reinterpretata in una miriade di versioni.

Jingle Bells – James Lord Piermont

Pubblicata nel 1857 con il titolo di One Horse Open Sleigh, la canzone era stata scritta per il giorno del Ringraziamento, in realtà. Solo successivamente è stata legata al Natale e reinterpretata da artisti come Frank Sinatra, Michael Bublé, Pavarotti e i Beatles.

Last Christmas – Wham!

Tempi più recenti per il brano degli Wham! pubblicato nel 1984. La canzone è talmente famosa che è stato addirittura inventato lo Whamaggeddon: nel periodo natalizio i giocatori devono resistere il più possibile prima di sentire il singolo natalizio. Se lo ascoltano devono comunicare la loro sconfitta con un hashtag sui social.

Santa Claus is Comin’ to town – Haven Gillespie e J. Fred Coots

Composta nel 1932, la canzone divenne un successo quanto fu cantata da Eddie Cantor nel 1934 in radio. La canzone è stata reinterpretata da innumerevoli artisti, fra cui Bruce Springsteen e Bing Crosby.
Back to top button
Privacy