"
NewsPrimo piano

Roma, soldatessa trovata morta nei bagni della metro a Flaminio

Una soldatessa è stata trovata morta stamani 17 dicembre a Roma, nei bagni della stazione Flaminio della metro A.

Secondo l’ipotesi al momento più accreditata, la donna si sarebbe uccisa sparandosi un con un colpo di pistola. La tragedia sarebbe avvenuta intorno alle 8.30.

La fermata della metropolitana è chiusa al pubblico dalle 9, in entrambe le direzioni. Sul posto sono arrivati i carabinieri, i vigili del fuoco e l’ambulanza.

Dalle prime informazioni disponibili la vittima sarebbe una soldatessa in servizio nell’operazione Strade Sicure con la Brigata Garibaldi, sottolinea Tpi.it. Si sarebbe suicidata con la pistola in dotazione ai militari dell’Esercito. La dinamica dell’accaduto però è ancora da accertare con esattezza.

Domenico Coviello

Attualità, Politica ed Esteri

Professionista dal 2002 è Laureato in Scienze Politiche alla “Cesare Alfieri” di Firenze. Come giornalista è “nato” a fine anni ’90 nella redazione web de La Nazione, Il Giorno e Il Resto del Carlino, guidata da Marco Pratellesi. A Milano ha lavorato due anni all’incubatore del Grupp Cir - De Benedetti all’epoca della new economy. Poi per dieci anni di nuovo a Firenze a City, la free press cartacea del Gruppo Rizzoli. Un passaggio alla Gazzetta dello Sport a Roma, e al desk del Corriere Fiorentino, il dorso toscano del Corriere della Sera, poi di nuovo sul sito di web news FirenzePost. Ha collaborato a Vanity Fair. Infine la scelta di rimettersi a studiare e aggiornarsi grazie al Master in Digital Journalism del Clas, il Centro Alti Studi della Pontificia Università Lateranense di Roma.

Back to top button
Privacy